Dovi…nooo consoliamoci con Petrucci e Vale…i

Le mani nei capelli, lo sguardo nel vuoto, la voglia di ripartire e ricominciare perché un errore così sai che non lo ripeti più… Lo scivolone che non ti aspetti, che nessuno si aspettava. Mannaggia mannaggia. Proprio sul più bello quando era andato in testa passando Lorenzo, questa volta senza intoppi, Dovi è scivolato via… proprio quando davanti non aveva più nessuno… inspiegabile… non da Dovi… troppa fretta, troppa irruenza, non un errore da Dovizioso.

La curva fatale è stata la 8, gli è partito l’anteriore della sua Ducati… che ne pensi Dovi lo dice l’immagine rubata al box Ducati. Quelle mani tra i capelli…

Proprio non ci voleva poteva diventare il weekend perfetto. La firma del contratto, la vittoria… Invece dopo il matrimonio la luna di miele è durata lo spazio di pochi giri. Un brutto risveglio. Un brutto errore che rovescia lo champagne quando era già pronto nel bicchiere… e soprattutto complica terribilmente le cose in prospettiva iridata con Marquez che ormai non sbaglia più e si prende la terza vittoria consecutiva…e i punti di distacco sono diventati 49…

La Ducati avrebbe potuto e dovuto consolarsi con Lorenzo, ma lasciamo perdere… Ormai non ci sono più speranze… meglio guardare al futuro che si chiama Dovi ma potrebbe chiamarsi anche Petrucci vista l’ennesima grande gara del Petrux a LeMans… ha portato lui la Ducati (non ufficiale) sul podio… merita la promozione…

Per fortuna dell’Italia da corsa ci sono stati lui e Valentino… Vale è tornato a divertirsi e a divertirci, a dimostrazione una volta di più che il problema non è lui, ma la sua Yamaha… quando sente la sua moto, Vale è ancora il dottor Rossi… e se non ci credete cercate la posizione finale di Vinales…

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.