Casa #Ferrari: #Raikkonen aiuterà #Vettel, scommettiamo?

Monza, un momento prima del misfatto

Non si placano i commenti sulla decisione della Ferrari di sostituire a fine anno Kimi Raikkonen con Charles Leclerc. La scelta non è piaciuta ai tifosi. I sondaggi sono quasi tutti negativi, a cominciare da quello sul sito ufficiale della F1 (Vedi qui)

Diverso il parere degli esperti. Prendete Autosport, la bibbia motoristica inglese, che titola sobriamente “Raikkonen’s Ferrari exit ends a great F1 fallacy“. Dove fallacy sta per falsità. Raikkonen viene descritto come uno che occupava un posto che meritava, come un grande bluff, come un pilota che da anni non ottiene più risultati.

Non mi spiego tanta cattiveria. Io sono favorevole alla sostituzione (il ringiovanimento della squadra il punto principale), ma non mi piace che Kimi venga trattato così. È un pilota che ha dato tanto alla Ferrari e alla Formula 1.

I numeri non sono molto favorevoli, è vero. Nei quattro anni con Vettel ha incassato 705 punti contro i 1033 del tedesco e soprattutto zero vittorie contro le 13 di Seb. Kimi non vince dal 2013 in Australia… E a guardare le qualifiche ha un distacco medio di 0″263 dal compagno di squadra che quest’anno è stato in testa in 341 giri contro i 45 suoi.

C’è solo una voce che lo vede primeggiare, quella dei podi ottenuti quest’anno: 9 contro 8 di Seb. Uno in più.

A lasciar perplessi se mai è la tempistica della decisione. Il 2018 è sicuramente la miglior stagione della seconda vita di Kimi in Ferrari. La prima, contro Alonso fu un disastro un po’ per tutti, ma lui fece 55 punti contro i 161 di Fernando. Insomma in ogni stagione c’era un motivo aritmetico per cacciarlo. In questa credo che il motivo sia prettamente anagrafico.

Ma ora arriviamo a Singapore, teatro del patatrac che indirizzò definitivamente la scorsa stagione. Mancano 7 gare, i punti da recuperare sono 30. Difficile, non impossibile se Vettel non sbaglierà più neppure il colore dei calzini da indossare. Ma servirebbe un aiuto. Un Kimi che portasse via qualche podio a Hamilton. Con un terzo posto invece di un secondo, Hamilton perderebbe 3 punti in più. Tutto può far gioco.

Sono convinto che non vedremo più quello a cui abbiamo assistito a Monza. In una lunga intervista ad Autosprint, Maurizio Arrivabene ha cercato di spiegare l’inspiegabile perché ancora oggi nessuno ha capito quell’attacco di Vettel alla seconda variante. Ma da grande capo squadra qual è, Arrivabene si è preso tutte le colpe.

Una frase però va letta tra le righe: “In partenza l’ordine che si dà e che ho dato è quello di non fare stupidaggini alla prima curva e, sottolineo, prima curva… Di conseguenza ribadisco l’ordine di squadra era in curva 1, dopo curva 1 le monoposto dovevano essere a posto. Invece è successo il patatrac, ma quello non c’entra con gli ordini di squadra. Detto questo l’ordine di squadra lo dai durante la gara. Quindi non escludo che più avanti ci sarebbe stato un ordine…”.

Insomma, Seb doveva solo portare pazienza. Poi tutto sarebbe stato aggiustato. Doveva, come ripeto da giorni, preoccuparsi di Hamilton e non di Raikkonen. La colpa è insomma tutta di Vettel

Che però ora avrà il sostegno totale del team. Raikkonen è stato aiutato a restare in Formula 1 raggiungendo l’accordo con la Sauber Alfa Romeo. Una buona notizia per l’Alfa. Meno per Giovinazzi, ma questo è un altro discorso. Ma vedrete che Kimi non tirerà altre staccate a Seb… Potrei scommetterci…

Aggiornamento post conferenza:

Kimi si è presentato molto on fire come dicono gli inglesi e alla domanda Aiuterai Vettel? Ha risposto “Guido una macchina sola”… ma nessuno gli chiede di più se non arrivare alle spalle di Seb ma davanti a Hamilton. Con una macchina sola, se è questa Ferrari, può farcela…

Share Button

28 pensieri riguardo “Casa #Ferrari: #Raikkonen aiuterà #Vettel, scommettiamo?

  1. Deve aiutare vettel. Io credo in seb per me rimane il più veloce della griglia soprattutto in qualifica,c’è la farà riporterà il titolo.

  2. E io invece spero che le tiri le staccare a Vettel: il tedesco ha dimostrato di essere nettamente inferiore ad Hamilton facendo errori gravissimi. Se c’e tutta questa tensione nel box Ferrari è tutta colpa di Vettel. Lui non merita il mondiale e la Ferrari non merita il mondiale costruttori per il modo in cui non è riuscita a gestire Kimi trattandolo molto male. Dobbiamo vincere i mondiali meritatamente con piloti all’altezza (Leclerc non è all’altezza di Kimi dato che secondo me è un ottimo pilota ma troppo giovane e acerbo) e non con questa gestione piloti. Se perdiamo il mondiale le colpe saranno: 55% Vettel (per gli errori) 35% Ferrari (per la gestione piloti e per i problemi al box di Kimi) 10% Kimi (dato che non ha rubato alcuni punti ad Hamilton in ottica iridata)
    Saluti

  3. La penso come cr7, il migliore in griglia e’ seb… Si kimi che prende sempre batoste dai top ora vettel e prima alonso e la ferrari doveva puntare su kimi che non vince una gara da 5 anni, ha preso 300 punti di differenza da vettel, 10 pole a 2, in molte gare si e’ preso 15-20 secondi da vettel e ora passa che con lui la ferrari vinceva il mondiale… Arriva sempre dietro a vettel e con lui si vinceva il mondiale… Leggo cose allucinanti… Prima quasi tutti lo volevano mandare via e ora per la gara di monza e’ da mondiale ecc bella questa…

    1. Le cose allucinanti sono frasi tipo :”Arrivabene grande caposquadra” e “…..tutto sarebbe stato aggiustato.”
      Italians….

  4. Secondo me non lo aiuterà. Ha dato un contributo preziosissimo alla rinascita della Ferrari ma non ha mai aiutato Vettel e non credo quindi lo farà ora…si ricorda che al suo matrimonio in Italia (dalle mie parti oltretutto) c’erano tutti tranne Vettel?
    Non aiutò Massa e mai ha fatto da spalla a Alonso, anche se quella macchina era effettivamente inguidabile
    E’, diciamolo, un testa di ***** e in un certo senso se l’è sempre potuto permettere visto il talento innegabile, visto il personaggio amatissimo…e visti altri fattori determinanti…
    Il vero mistero è che agli addetti ai lavori nel settore giornalistico lo hanno sempre snobbato, specie in Italia a favore di Alonso, dall’altro lato ha un supporto e calore dai tifosi di tutto il mondo che è incredibile
    E’ un pilota personaggio, finlandese e di grande talento che per via del suo essere personaggio e finlandese non ha mai sfruttato al 100%. Un mix che a noi tifosi ci fa impazzire e che a ogni gara guardi Kimi e meno Vettel
    Ha una sorta di saudade di un mondo motoristico lontano fatto di talento, alcool, belle donne e occhiali da sole…guardi che lo stesso Hamilton insegue la creazione e il mantenimento del personaggio e difatti con gli stessi mondiali vinti di Vettel ha molti più dei tifosi nel mondo…

    1. aggiungo che Hamilton ha avuto più ambizioni e il personaggio è probabilmente studiato in parte mentre Kimi credo abbia vissuto il suo essere personaggio fino in fondo in quanto innato

  5. Caro Zapelloni io scommetto che Kimi sarà corretto e aiuterà Seb. Credo che la mossa di tenerlo in Alfa sia stata davvero azzeccata per tenere a bada il morale in un momento delicato. Piuttosto Vettel saprà essere concentrato e non piagnucolare dal sabato lamentando le scie se non riesce a fare la pole? Dobbiamo recuperare e ci vuole un po’ (tanto) carisma!

  6. Stagione 2018:

    8 Podii per Vettel, 9 per Raikkonen,
    1 Ritiro per Vettel, 3 ritiri per Raikkonen.

    Prima e Seconda guida erano, sono e sempre saranno trattate diversamente in Ferrari, ergo ritengo poco sensato parlare di sverniciature fatte da prime guide Ferrari ( non mi pare di aver mai sentito nessuno difendere Webber o Rosberg (messo alla porta grazie ad Hamilton che diete un out-out dopo il titolo vinto dal collega) o Massa che, ua volta passato in Williams, tanto cretino non e’ piu’ sembrato).

    Vettel il migliore? Mi risulta essere a 30 punti da Hamilton, ed Hamilton non sbaglia come sta facendo il tedesco, e Vettel in quanto a macchina quest’anno non ha scuse: la macchina va.

    Fossi in Kimi non so cosa fare nelle ultime gare, ad ogni modo le quasi 90 000 firme per la petizione parlano chiaro se pur inutili: la Ferrari avra’ tanti tifosi piuttosto scontenti da Singapore, e penso che parte di questi non si abbonera’ piu’ al Ferrari Club come erano abituati a fare.

    Questa e’ la mia di analisi.

  7. Buongiorno..
    Bhe su Kimi non si sarà mai d’accordo, ma secondo me c’è una parte soprattutto dei media che non ha mai accettato Kimi, forse perchè Kimi non è mai stato uno che ha mai dato molta retta ai giornalisti…
    Io credo che pochi sono i pareri sinceri su questo pilota che sembra un Fenomeno fuori dalla Ferrari e sembrava diventare un brocco quando è in Ferrari…e su non puo’ essere cosi, offendete l’intelligenza della gente..
    Il problema credo è sempre stato nella gestione piloti in casa Ferrari…questa volonta eterna di creare sempre una prima e seconda guida.. e poi questa maniera dei giornalisti di valutare il tutto solo in base al risultato finale senza analizzare come si ottengono quei risultati e poco professionale…
    Kimi è stato uno dei talenti più precoci della F1, In Mclaren poteva benissimo vincere due mondiali e se li ha persi è solo per colpa della poca affidabilità della monoposto, con gomme ed alettoni che si staccavano in rettilineo…uno di questi Mondiali lo ha perso di un solo punto contro Schumacher…
    Arriva in Ferrari è vince subito al primo anno…. Nel 2008/09 se la squadra si comportava diversamente avrebbe vinto o comunque lottato anche per quel mondiale…ma voi chiedete che la squadra aiuti solo Vettel per farlo vincere..ma non avete mai chiesto nel 2008 che la squadra aiutasse l’ultimo e fresco campione del mondo con la Ferrari a ripetersi…
    Nel 2009 con una macchina inguardabile e non degna, riesce a vincere lui l’unica gara della stagione e quasi da solo cerca riesce quasi a portare la Ferrari al 3° posto nel mondiali costruttori, gia sapendo che non avrebbe corso più in Ferrari..
    dopo due Anni di lontananza dalla F1 torna in Lotus..e con una macchina buona si ma non per vincere..vince2 gare e per due anni rimane in lotta per il per il mondiale fino a quasi la fine…dopo 2 anni che era stato lontano..e’ tornato ed è stato subito competitivo..forse il Talento c’è..
    Poi torna in Ferrari e diventa un brocco un altra volta…anche se poi viene sempre riconfermato…
    Forse la domanda è..ma cosa fa la Ferrari a Kimi???
    Oltre che l’anno scorso gli sono state tolte 2 vittorie proprio dalla scuderia..
    Quindi sinceramente l’accanimento su questo pilota da parte dei media è veramente orrendo..ma ci sono i Tifosi che lo sostengono sempre…e se è uno dei piloti più amati nel mondo se non il più amato nel mondo…vuol dire che qualcosa trasmette!

    Aiuterà o non aiuterà Vettel…mah vediamo se viene fuori di più l anima da pilota o l’anima da dipendente di una scuderia…

      1. su questo mi trova completamente d’accordo!..sono curioso di capire cosa succederà il prossimo anno

  8. Ancora con sto kimi? Fatte 2 domande se in t 5 anni non ha mai vinto una gara… E prende spesso 15-20 secondi da vettel.. Rosberg l’ ha battuto il tuo super hamilton.. Quindi hai sbagliato proprio esempio… E hamilton l’ ha battuto pure button in mclaren… Quando ha avuto compagni top e’ stato sempre bastonato il tuo kimi… Sara’ lui il campione del mondo 2018 senza neanche una vittoria… E pole di monza probabilmente per la scia di vettel.. E’ stato un’ ottimo pilota ma vettel e’ una roba… Sento cose allucinanti.. Quasi tutti lo volevano mandare via kimi ora si attacano alla petizione… Chiediti come mai nessuna squadra forte l’ ha voluto ora e si sapeva che andava via a fine anno, rimane in sauber grazie la ferrari e per tenerlo buono x queste ultime gare e sperando che finalmente aiuti vettel, come fa bottas… Invece di essere sempre bastonato e dormire in gara facendo gare anonime… Ha fatto un podio piu’ di vettel e non ha vinto nenache una gara fatti 2 domande…

  9. La cosa che mi fa arrabbiare, è la conferma di quanto altri siti avevano detto, che a Monza hanno comunicato a Raikkonen, di non essere confermato. Farlo dopo la gara o lunedi, no?. Io poi ho un altra paura, quando kimi è demotivato non va, temo che seb deve fare tutto da solo, sperare la red bull torni quella di inizio stagione e dare fastidio ad hamilton.

  10. Raikkonen non ha quasi mai aiutato vettel tranne ungheria l’ anno scorso perche’ vettel aveva lo sterzo rotto quindi… E sento dire con kimi si vinceva il mondiale,, si si sempre bastonato da i top

    1. Povero Vettel , tutte a lui capitano….
      Ma va la’…..
      Povero…bisogna accompagnarlo al titolo tenendolo per la manina…..con la macchina che si ritrova poi……
      Grande la risposta di Kimi in conferenza stampa…: lui guida una macchina sola ….. se Vettel non sa guidare la sua……c’e’ poco da aiutare..

  11. Oh povero kimi ti hanno dovuto mandare in sauber, senno’ piangevi, povero… Non sapra’ guidare la sua ma intanto bastona il grande kimi con la stessa macchina, figurati se sapeva guidarla…

  12. Bastona ???
    Ma fai pace con te stesso e metti daccordo le 2 idee 2 che hai in testa…
    Kimi DEVE aiutare Vettel in quanto secondo , la squadra le volte che si e’ trovato davanti ha combinato la qualunque , guasti solo sulla sua macchina e parli di “stessa macchina’” ?
    Quindi vorresti dire pari condizioni ?? E’ questo che stai dicendo ??
    Le poche volte che Schumacher si e’ trovato in difficolta’ ha trovato scudieri pronti al supporto (non sempre per la verita’) le volte che Vettel “combinacasini” si trova in difficolta’ spesso e volentieri e le combina talmente grosse che e’ difficile tappare buchi. Uno il titolo se lo deve guadagnare. Certo ,Raikkonen non e’ nel culmine della carriera..anzi… ma che vuoi ?? Ha 40 anni.
    A Vettel servirebbero due o anche 3 balie…
    Magari l’anno prossimo…..

  13. Quindi stai sostenendo che kimi ha una macchina piu’ lenta di vettel, che gli viene data una macchina con problemi apposta x favorire vettel… Quindi questo tuo discorso vale anche x bottas con hamilton… Perche’ sono prime guide… Fai pace con il cervello ti spegni da solo, per di piu’ dici pure che ha 40 anni e non e’ al culmine della carriera quindi ci sta che le prende da vettel, pero’ la ferrari deve puntare con lui avrebbe vinto il momdiale… Parliamo solo del 2018 5 vittorie a 0, 5 pole a 1 certr gare gli ha dato 20 secondi… Ah ma e’ vero a kimi danno una macchina piena di problemi e piu’ lenta di vettel… Le macchine sono uguali mettitelo in testa, non ti inventare le scuse per giustificare le bastonate prese da kimi da vettel a 62 punti in meno, 13 vittorie a 0 in 4 anni, non cince una gara da 5 anni… Sei forte continua cosi… I fatti parlano di altro i numeri sono impietosi contro il tuo kimi… Che vettel ha sbagliato e’ vero nessuno lo nega, ma dire che kimi e’ meglio di seb fa ridere.. Ah ma tu sei quello che ha scritto che vettel non ha mai vinto un corpo a corpo, ricordati il sorpassi su hamilton in austria e belgio a bottas che tra poco lo butta fuori a ricciardo… Grande continua cosi’… Anahah

  14. Lei lo accenda il cervello prima di parlare e/o di reinterpretare liberamente il pensiero altrui.
    Ho detto che non e’ al culmine , anzi ……intendevo che e’ alla fine. Mi saro’ spiegato male.
    E non dico certo che gli viene fornita di proposito una macchina difettosa o scadente.
    Rimane il fatto che i guasti o i misteriosi malfunzionamenti nonche’ cappelle al muretto e al box capitano solo ed esclusivamente a lui.
    Magari legittimamente provano soluzioni rischiose prima su Kimi.
    Legittimamente, secondo la politica della squadra.Di li a dire che i due partono sullo stesso piano…..beh……
    Si vada a rivedere i primi GP , col grande stratega Arrivabene che ordinava a Kimi di “aspettare” Vettel… Alla partenza del primo GP, con tutti a zero punti….
    Io non scuso nessuno , ognuno ha le sue magagne , Kimi non e’ “mio” , lei piuttosto, sembra leggermente su di giri per il SUO beniamino : continua a vantarsi di bastonature varie.
    Ci mancherebbe non fosse in cosi nel confronto tra caposquadra e gregario…..un nonnetto a fine carriera che le suonasse al ragazzino fenomeno…..sarebbe da manicomio..
    Ooops….ma guarda un po’….e’ appena successo a Monza…..
    E chi avrebbe mai detto che Kimi sia meglio di Vettel ? Continua a inventarsi cose ?
    Faccia un bel respiro e si rilassi. Qui si discute e si commenta.
    Mi sembra abbia i nervi un tantino scoperti sull’Eletto.
    Le lascio volentieri l’ultima parola , io mi tolgo di mezzo.
    Con lei ho chiuso. Ha vinto.
    Stia sereno.

  15. Figa sei veramente forte ti spegni da solo, prima insinui che guado caso i guasti li ha solo kimi e il resto, ed essendo prima guida gli danno la macchina migliore a vettel , hai detto che vettel non sa giudare la sua, ma i fatti parlano che il grande kimi e’ stato bastonato in tutto pole, vittorie e punti da vettel, hai detto che vettel nel corpo a corpo perde, ma ti abbiamo detto che ha battuto hamilton 2 volte nel corpo a corpo, bottas altre 2 volte e ricciardo qualche gara fa… Vettel e’ meglio di kimi ma nettamente mettitelo in testa, a monza l’ ha battuto? Per la pole ha preso la scia e poi in gara se vettel era davanti andava via e dominava non comu lui che si e’ tenuto hamilton li a 1 secondo… Non vince una gara da 5 anni.. Mi sa che i problemi li hai tu e il cervello lo devi collegare tu… Ti contraddici da solo ogno volta… Leggo a singapore nelle prime libere kimi ha preso mezzo secondo da vettel.. Grande continua cosi…

  16. Avete detto con kimi si vinceva il mondiale se si puntava su di lui e ora e’ normale che vettel lo batte e’ un vecchietto di 40 anni… Siete incredibili… Ahahah che ridere mi diverto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.