La #FormulaE compie 4 anni: è diventata grande?

Formula E 2014
13 settembre 2014, la prima gara di FormulaE a Pechino

La FormulaE compie 4 anni. Era il 13 settembre 2014 quando a Pechino venne disputato il primo Gran premio elettrico della storia. Quattro anni dopo la FormulaE è pronta a diventare grande?

Quattro anni, 45 ePrix come vengono chiamati  i Gran premi elettrici, 17 nazioni e 19 città, 10 vincitori. Il giro del mondo della FormulaE è stato quasi più completo di quello della Formula 1. Gare a Miami (ma dopo la prima mai più), Long Beach e New York per americanizzare molto l’eCircus che ha toccato Cina, Cile, Malesia, Uruguay, Argentina, Canada, Hong Kong, Marocco. Ha riportato le corse in Svizzera, le ha riportate nel cuore di Roma. Ha fatto della vecchia Europa il suo cuore con Parigi, Berlino (5 gare, la più presente), Londra, Monaco.

Ha fatto collezione di grandi costruttori e nella stagione numero 5, quella che scatterà il 15 dicembre in Arabia Saudita a Ad Diriyah (13 gare in 12 città in calendario) , vedrà al via 22 auto con l’impegno ufficiale di Audi, DS, Jaguar, NIO, Nissan (al posto di Renault), Venuti e Bmw che entra ufficialmente con i l team Andretti. In attesa di Mercedes e Porsche è già un bel vedere.

FormulaE Season 5
FormulaE: le auto per la stagione 5

La novità più grande sarà rappresentata dalla nuova generazione di auto che finalmente non renderà più necessaria la sosta ai box per il cambio auto (batteria). Auto da videogame. Avranno 250kW di potenza e accelereranno da 0-100km/h in 2.8 secondi toccando una velocità massima  FANBOOSTdi 280km/h.

Auto belle da vedere ma non semplici da guidare per chi arriva da esperienze diverso. Per questo sarà curioso vedere come si adatterà la stella annunciata della stagione, Felipe Massa a cui il team Venturi gestito dalla signora Wolff, ha affiancato il promettente Mortara.

Per la prima volta ci sarà la zona Fanboost, dove i piloti potranno transitare per ottenere un po’ di extra potenza. Il modello è quello dei video game. Avete presente Super Mario Kart…

Una novità sarà anche la lunghezza della gara. Non più un numero di giri, ma 45 minuti di gara con un giro per raggiungere la bandiera a scacchi.

Dopo la gara di Roma (a proposito la FormulaE tornerà all’Eur il 13 aprile) avevo scritto che la FormulaE aveva bisogno di pesonaggi, di piloti che non passassero inosservati. Con Felipe Massa è stato fatto un grande passo avanti. Sarebbe stato bello provarci con Raikkonen…  Mortara è una promessa che stava provandoci nel Dtm. Qualche passo avanti c’è stato.

Novità ce ne saranno parecchie in attresa di altri costruttori… Vediamo se a fine stagione la gente riconoscerà il nuovo campione…

Ps: per la cronaca i campioni delle prime 4 stagioni sono stati: Piquet, Buemi, De Grassi e Vergne. Buemi (12) e De Grassi (8) quelli che anno vinto più gare.

calendarioFe

Share Button

Un pensiero riguardo “La #FormulaE compie 4 anni: è diventata grande?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.