Da #Suzuka arriva un #Hamilton in formato #Senna

Hamilton il migliore del venerdì di Suzuka

Lewis Hamilton ha dominato la prima giornata di prove a Suzuki dove domenica (ore 7.10 diretta Sky) si corre il Gp del Giappone, gara dove in 25 occasioni su 29 edizioni il vincitore è partito in prima fila. La Ferrari è a 8 decimi…

Sono passati 30 anni dalla prima volta che arrivai a Suzuka. Era l’epoca in cui anche un quotidiano come il Giornale di Montanelli poteva permettersi un inviato in Formula 1. Oggi gli inviati italiani sono rari in gare come queste che alle 9 del mattino sono già finite. Cambiano i tempi, cambiano i quotidiani. Ma Suzuka rimane una delle piste più belle del campionato, una pista vera, impegnativa per le auto e per i piloti (meno per i freni).

Non mangiavo ancora sushi, ma in compenso a Suzuka c’era una boulangerie che sfornava perfetti cornetti alla francese. I giapponesi avevano copiato bene. Guidavano i taxi in guanti bianchi, non parlavano una parola d’ingresso, e stavano in coda con il sacco a pelo tutta la notte per entrare in pista…

Senna campione del mondo per la prima volta: Suzuka 30 ottobre 1988

E in pista Ayrton Senna divento’ campione del mondo per la prima volta in coda a una stagione in cui la McLaren vinse 15 gare su 16 (a Monza vinse Berger in Ferrari). Non vinse da solo perché raccontò di aver avuto Dio in macchina accanto a lui. Un Ayrton mistico che ritorna in mente sentendo certe dichiarazioni di Hamilton in questa stagione.

Adesso mi tirerò addosso le critiche degli anti Hamiltoniani che sono tanti in Italia, ma posso dirvi che il Lewis di quest’anno mi ricorda tanto Senna. Per come è tosto in qualifica, per come ha vinto anche con una macchina inferiore, per come sta aggredendo le gare con una macchina superiore (da Monza in poi). E purtroppo per come continuerà a vincere senza guidare una Ferrari…

Nei cassetti di Cesare Fiorio c’è ancora l’accordo firmato da Senna per passare alla Ferrari… in nessun cassetto di Maranello c’è invece mai stato un contratto con Lewis se non quelli per vendergli LaFerrari e altre supercar… È un peccato per la Ferrari ma anche per Lewis: nella sua carriera mancherà un’auto Rossa.

Il paragone finisce qui per fuori dall’auto Senna e Hamilton vivono in due mondi completamente differenti. Non mi vedrei Ayrton alle sfilate di moda anche se pure a lui piaceva amare e frequentare donne famose (da Carol Alt a Xuxa).

Share Button

14 pensieri riguardo “Da #Suzuka arriva un #Hamilton in formato #Senna

    1. Da Monza in gAra la Mercedes ha cominciato a far funzionare meglio le gomme… e questo è un fattore importante…

  1. Da ammiratore di Hamilton da quando era in McLaren, non mi piacerebbe vederlo in ferrari. E’ un prodotto di laboratorio. Probabilmente, al suo posto, un qualsiasi sig. Rossi avrebbe potuto fare altrettanto. Certo ha stoffa ma è stato “costruito”, “programmato” per vincere. Questo lo differenzia da Ayrton, pilota dalle doti straoridnarie. Non si possono tuttavia paragonare: divresità di macchina e di guida li rendono solo “colleghi” ma su due livelli diversi. Anche solo i sorpassi: alcuni di quelli di Ayrton, oggi sarebbero penalizzati, allora erano invece esaltanti. Allora gli ordini di scuderia erano “vietati”, oggi sono permessi. Però Hamilton in rosso, no. Certo, per la “storia” sarebbe fantastico ma io la vedrei come una sconfitta. Lui, con marchi lontani anni luce dall’esperienza ferrari, l’ha batostata. Prima con McLaren e poi con Mercedes, lasciando solo che la RB prendesse il suo posto. Ferrari, tra alti e bassi, ormai è un decennio che non posta a casa più nulla. Lultima volta fu proprio con Raikkonen che a fine stagione toglierà il disturbo. Forse un pò poco, troppo poco per una squadra che è solo reparto corse e che ogni anno parte per conquistare il mondiale. Errori? mah. Dire che si tratta solo di errori (muretto, piloti, strategie) è ridutttivo. E’ facile dire che sbaglia il pilota ma se il progetto non è valido, la macchina non và, indipendentemente dal pilota che la guida.Ferrari ha sempre avuto una grossa pecca: quando porta le evoluzioni trova sempre qualcuno che ne ha di migliori. Mercedes magari parte un pò in ritardo rispetto alla ferrari, ma poi si evolve e recupera. La ferrari no, praticamente come nasce, rimane. E qui c’è poco da fare per il pilota.

  2. Ha un missile che da’ dai 6 agli 8 decimi alla miglior macchina che sentivo dire era la ferrari… La ferrari non vince non per colpa di vettel che e’ un super pilota ma e’ la mercedes che e’ piu’ forte, risolve i problemi ha tutto, motore, trazione, carico aerodinamico e non ha piu’ problema con le gomme e’ una macchina perfetta, dare 6-8 decimi al tuo avversario che dicevate era un missile vuol dire essere di un’altro pianeta, e non puo’ continuare a dire che la differenza la fa lui perche’ non e’ cosi, solo con bottas la fa ma bottas non e’ per niente del suo livello.. Vettel in mercedes avrebbe vinto 5 mondiali e fatto almeno 40-45 pole…

  3. Lei loda hamilton oltre i suoi meriti, in germania, baku, canada monaco, bahrin, china, ecc dpve l’ ha fatta la differenza? Me lo spieghi

  4. Quindi il brocco e’ vettel? Il muretto ferrari e’ ridicolo incompetente , si faccia una domanda xche’ vettel sbaglia quando lo fa cerca il limite per sopperire all’ inferiorita’ ferrari e alle cavolate del muretto ferrari… Licenzino tutti da arrivabene agli strateghi e tutto il resto

    1. Ho capito per lei Vettel è un Dio e gli altri tutti caproni… ma ragionate le è difficile? Dove mettiamo tutti gli errori di Seb quest’anno? Colpa del muretto se lui con 30” di vantaggio va fuori in Germania?

  5. Ma non lo vedeva che la macchina non teneva che la pista era gia’ bagnata li? Quindi vorrei sapere oggi hamilton con questa ferrari e questa scelta incompetente avrebbe fatto la pole e la differenza giusto? Negare l’ evidenza zapelloni… Chi giuda il team vettel? Le scelte al muretto e il resto li fa vettel? Bisogna essere obbietivi non tifosi… Ma come fa ha dare sempre la colpa a vettel o kimi… Questo muretto e’ incompetente ha sbagliato quasi sempre in stagione, mercedes sbagli 2 volte l’ anno, arrivabene parla parla, testa bassa e lavorare, dopo che li abbiamo presi a cazzotti ecc… Quindi pure oggi come al solito x lei e’ colpa di vettel… Quando vettel se ne andra’ vedremo gia’ abbiamo visto con alonso…

    1. Le scelte come ha detto Seb si fanno tutti assieme. Hamilton magari avrebbe detto io vado con le ssoft… chi può dirlo? Dai quest’anno è emersa la differenza tra Hamilton e Vettel….
      E comunque oggi ho scritto che l’errore più grande lo ha fatto il muretto non il pilota. Questo deve essere chiaro

  6. In germania ha sbagliato vettel, oggi non c’ entra niente ma se in russia e singapore ha detto che vettel poteva fare si piu’ con una macchina nettemente inferiore… X lei hamilton e’ un dio e’ diverso.. Negare che oggi la macchina ormai non teneva piu’ i dire colpa di vettel non e’ essere obbietivi.. La differenza si e’ vista? Si in canada, germania, monaco, baharin, cina, spa, inghilterra, baku hamilton dove l’ ha fatta la differenza? Dai sentiamo… X lei hamilton e’ divino, ha scrittl che fa la migliore impresa della sua carriera vincendo il mondiale con la mercedes quest’anno.. Ma dai… Per lei i piloti della ferrari sono incompetenti, con altri piloti si sarebbe vinto il mondiale, infatti con alonso e massa abbiamo visto… Poi hamilton mi viene a dire che con questa ferrari e muretto avrebbe vinto, ma se piamge appena e’ 3-4 in griglia, sente vibrazioni, problemi al motore, dice che gli altri usano trucchi… Come mai ora non parla piu’ di tricchi ferrari? Mi risponda… Non sa perdere, quando perde gli altri barano, con rosberg non gli parla piu’ perche’ l’ ha battuto.. Intanto non viene alla ferrari perche’ non ha le palle e non viene perche’ non sarebbe in grado di fare la differenza cone dice lei.. Alonso e vettel almeno lo hanno fatto… E’ lei che da’ meriti ad hamilton oltre quelli che ha, negli anni dal 2009 al 2013 dov’ era? Vettel almeno con una ferrari nettamente inferiore nei primi 2 anni ha vinto gare e fatto pole.. Quello che fa la differenza quegli anni era sparito.. Bisogna essere obbiettivi, come dire che la ferrari era superiore a mercedes…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.