Il segreto #Mercedes nascosto in una mail

Wolff, Mercedes
Toto Wolff, qui con Niki Lauda e Lewis Hamilton

Dietro al titolo mondiale che Hamilton sta portando alla Mercedes non ci sono solo gli errori di Vettel e della Ferrari. Sarebbe disonesto spiegare così la stagione 2018 anche se a Maranello hanno davvero fatto di tutto per perdere. Dietro al grande ribaltone andato in onda in estate c’è anche la resurrezione della Mercedes, oltre alla stagione (finora) senza errori di Hamilton.

Tutto in una mail. Toto Wolff, il grande capo della squadra corse Mercedes, ha raccontato ad Autosport il segreto del successo. Di come, dopo la sconfitta di Spa, la squadra abbia saputo reagire e confezionare l’affondo vincente per il campionato.

Il lunedì mattina, dopo la sconfitta di Spa, invece di leccarsi le ferite o cercare qualcuna da incolpare, Toto Wolff ha acceso il suo computer, aperto il suo programma di posta elettronica e scritto a tutta la squadra:  “We are not giving up. Non ci arrendiamo. Questo non è un campionato che perderemo. Dobbiamo capire dove le nostre prestazioni sono state battute. Sviluppo, ricerca, analisi, riunioni, etica del lavoro e divertimento: con queste armi ribalteremo la situazione”.

La reazione è stata immediata. “Sapevano che nessuno sviluppo ci avrebbe poermnesso di recuperare 1”5 sulla Ferrari. Dovevamo lavorare su altro, lavorare sul modo di utilizzo delle gomme perchè sapevamo che a Singapore sarebbe stato fondamentale. Ci abbiamo investito tempo ed energia. Abbiamo lavorato sui dati raccolti alle curve 17, 18 e a La Source a Spa. Il risultato lo avete visto”.

Il resto lo hanno fatto Lewis Hamilton interpretando la monoposto nel miglior modo possibile e la squadra che nel momento del bisogno non ha esitato a sacrificare Bottas per mettere al riparo da ogni scherzetto il suo pilota stella.

Dove sta la morale di questa storia? La Mercedes, sotto pressione, ha fatto squadra e ha ribaltato la situazione. La Ferrari sotto pressione si è spezzata. La Mercedes non ha avuto una stagione esente da errori. Ha sbagliato strategia in Australia, Austria e Russia ma se qualcuno ha sentito Wolff dire una parola contro James Vowles il capo delle strategie me lo venga a raccontare. È stato piuttosto Volwes a scusarsi via radio con Hamilton per gli errori. Un segno di forza più che di debolezza. Un gesto che è servito a fare squadra.

Wolff ha raccontato di aver preso spunto dal suo modo di gestire il team anche da quanto ha letto sull’incidente aereo che nel 2010 in Russia portò alla morte 95 persone oltre che del Presidente della Polonia. In quell’occasione la decisione dei due esperti piloti, riluttanti ad atterrare per la nebbia, fu ribaltata dal capo dell’Air Force entrato in cabina. Era più alto in gerarchia, ha deciso lui anche se i piloti avevanmo già abortito due tentativi di atterraggio per la visibilità. Da questa storia, Toto Wolff, dice di aver imparato a rispettare le decisioni dei suoi piloti e del capo della strategia. Tutto è nelle mani di Volwes anche se Toto è il più alto nella gerarchia di comando.

 

 

Share Button

44 pensieri riguardo “Il segreto #Mercedes nascosto in una mail

  1. “Ci abbiamo investito tempo ed energia” e 30 milioni di extra budget, che secondo me hanno aiutato molto più che una mail di incoraggiamento, che sicuramente anche gli altri team manager scrivono. Saranno disponibili anche nel 2019 questi extra con l’arrivo del sostituto di Zetche?
    Mail e indiscrezioni su extra budget a parte, il problema della leadership in Ferrari è evidente, ma è soprattutto preoccupante in prospettiva 2019.

      1. Ma se non sbaglio..E non sbaglio..La Ferrari non prende 100 ml di euro dalla Fia in qualità di team che ha sempre partecipato a tutti i mondiali di f1?
        Sappiamo tutti che non c’è confronto tra squadre come Mercedes Mclaren Williams Renault Redbull ecc ecc e Ferrari. .Se già si trova li a lottare è perché la F1 ha bisogno della Ferrari e la Ferrari ha bisogno di vendere cappellini
        .ma la vera Ferrari è quella dei 21 anni senza titulo. .

  2. Arrivabene riconosce le responsabilità dei suoi sottoposti. Infatti ha detto che le gomme per la Q3 del Giappone non le ha scelte lui ma, anzi, avrebbe chiesto se fossero sicuri di quella scelta. Dopo ha dichiarato che alla ferrari manca uno che sappia leggere il tempo e interpretarlo…

    1. Credo Anthony che il problema sia il comportamento e il modello di leadership tra Wolff e Arrivabene. Siamo tutti d’accordo che le gomme della qualifica non le sceglie il team manager.

  3. Le novita portate dalla Mercedes , legali o no (sono convinto che in Russia abbiano fatto passare Hamilton per il rischio che la FIA le faccia togliere in futuro) , non si studiano e producono in 2 settimane o in un mese. E’ da tempo che ci lavoravano. Da quando erano inferiori e il retro treno non funzionava. Solo che le loro novità hanno funzionato mentre Ferrari ha dovuto fare dei passi indietro. Comunque questo mondiale la Ferrari lo ha perso per errori ripetuti.non per le novità Mercedes.

    1. Il problema è un altro..Perché un team come Ferrari si trova a lottare con Mercedes piuttosto che con Redbull e magari un domani speriamo. .Con Mclaren? È come se nel prossimo anno Force India si trova a lottare per il mondiale. .oppure Hass ..cioè è un evento magico..quindi io dico agli arrivabene della situazione

      Siate felici

    2. Buongiorno Massimo, lo vederemo a fine anno con i dati in mano se la Ferrari ha perso per gli errori o per gli sviluppi. Personalmente concordo con Zapelloni ovvero che non sono solo gli errori dei piloti. Forse a metà stagione, nel momento in cui maggiormente arrancava la Mercedes (posticipando sviluppi pianificati per problemi di affidabilità), abbiamo sopravvalutato il momento di grazia della Ferrari pensando che il mondiale fosse vicinissimo. Invece c’erano altri 10 GP e un avversario tutt’altro che abbattuto.

      1. Si un pilota che non vince da 5 anni una gara e che e’ stato bastonato in 4 anni dal brocco di vettel da quello scarso…

  4. C’è qualcosa che non capisco. Fino la Spa, la Ferrari non aveva problemi di gomme. Lo dice lei stesso nel suo post, Toto Wolf non pensava recuperare 1,5s in sviluppi. Mettiamo che abbiano capito come fara funzionare le gomme, solo quello ? Come mai, la Ferrari, con tutti i dati degli anni scorsi,tutto d’un tratto, vede le sue gomme avere blistering ? Mettiamo da parte la capelle di Suzuka, ma prima ? Singapore & Sotchi ?

  5. Semplicemente perche gli aggiornamenti apportati non hanno funzionato estremizzando invece la macchina e destabilizzandola dietro. Altro errore. Non solo al muretto o al volante. ….

    1. Massimo, se è questo il problema, perchè non tornare indietro ? O fare una prova con una macchina “vecchio tipe” è una nuova ? Intendo in un gran premio, il venerdi., Dopo mi pongo un altra domanda: A cosa serve il simulatore ?

  6. signor zapelloni,,condivido il suo post,toto wolf sta dimostrando di essere un grande capo,e con lewis alla guida sono veramente una grande coppia…proprio come jean todt e schumy…che ne pensa??

  7. Non conosco le dinamiche del team in termini di meetings e gestione, ma ho una domanda: tutto questo caos e’ esploso dopo la scomparsa di Marchionne, ma come gestiva la Scuderia? Riunioni, meetings, interazioni? Altra domanda: di solito non si lascia mai una sola persona al comando, per motivi tecnici ( e di buon senso) al leader viene sempre affiancata una persona da far crescere (in termini di esperienza) e da mettere come sostituto quando il leader, per un motivo o un altro, viene a mancare: chi sarebbe il sotituto di Marchionne? E soprattutto: abbiamo in Scuderia un sostituto???

    Michy

  8. signor zapelloni..volevo sapere da lei,dal ritiro ad alto livello di schumi(2006)ad oggi, chi è secondo lei il più forte pilota di f1 a parità di macchine?? graziee..

      1. Secondo me Hamilton vorrà cercare di avvicinarsi al record dei 7 mondiali vinti da Schumaker. Secondo lei, considerando l’età, il fatto che al prossimo rinnovo contrattuale Bottas vorrà chiedere un pò più di libertà, la crescita di alcuni piloti come Verstappen ed altri, Hamilton sarà in grado di correre altri 3/4 anni con questi risultati? Quest’anno, anche per ammissione dello stesso Hamilton, è stato un anno di grazia e credo sarà difficile da ripetere. C’è anche da dire che la Ferrari prima o poi smetterà di essere maltrattata dalla Mercedes e forse Vettel potrà finalmente portarsi a casa un titolo dopo i quattro in RB…

  9. Il piu’ forte e’ vettel non hamilton… E comunque finalmente leggo che hamilton lo vince ogli agli errori ferrari perche’ aveva una gran macchina fino a monza ora ha un missile… Senza dire e’ imbattibile, superiore a vettel, il mondiale lo avrebbe vinto lo stesso amche senza errori ferrari… Non e’ possibile incrementare le prestazioni di 8 decimi in un mese ma neanche in una stagione intera.. Come non e’ possibile che la ferrari all’ improvviso a probleni con le gomme e con retotreno ce qualcosa sotto zapelloni… Non crediamo alle favole dai…

  10. Lei dice hanilton avrebbe vinto il mondiale in ferrari, e x me non avrebbe vinto neanche lui e io le dico che vettel in mercedes avrebbe vinto tutti e 5 i mondiali e sarebbe pure lui a 80 pole visto che in 4 anni di reb bull ne ha fatte piu di 40 e sarebbe a 70 vittorie anche lui… Dipende che macchina hai e i tuoi avversari anche cosa combinano…

    1. Ognuno ha le sue convinzioni. Per fortuna non sono da solo a pensare che Hamilton abbia qualcosa in più e non solo di Vettel. Ha vinto gare già perse, mentre Seb ha perso gare già vinte

  11. La vera domanda Zap, a questo punto, è che mondiale avremo nel 2019. Il povero Seb, che si consolerà con 49 milioni di euro anche in caso di nuovi errori, dopo il Giappone ha detto chiaro e tondo che la Mercedes non spinge più al limite e comunque vince. Fino al 2021, quando cambieranno i regolamenti, non c’è speranza?

  12. sigonr zapelloni,concordo con lei…dal dopo schumi ferrari,i piloti più veloci in qualifica sono hamilton-vettel-alonso,in gara fino a qualche anno fà,i migliori alonso-hamilton-vettel,ma da 3 anni a questa parte anche in gara lewis ha superato alonso….lei è d’accordo con questa mia analisi?? graziee

    1. Direi di sì. Oggi a Lewis è davanti, purtroppo Alonso ha fatto scelte sbagliate come spesso gli è successo in carriera

  13. Si infatti l’ infallibile hamilton come la pensi lei, nel 2007 ha buttato un mondiale finendo in ghiaia e nel 2010 e 2012 ha fatto altri errori quando aveva 30-40 punti di vantaggio sul brocco di vettel pilota forte ma non fortissimo come dice lei.. Per non parlare degli errori che ha fatto anche nel 2016 contro rosberg… Quindi anche il suo imbattibile hamilton ha fatto un sacco di cavolate in carriera e buttato il momdiale uno all’ ultima gara e altri a 5 -6 gare dalla fine con 40 pubti di vantaggio, vettel almeno era neanche a meta’ campionato e contro una mercedes in alcune gare superiore e ora nettamente superiore.. Hanilton ha voluto bottas come compagno come sicurezza x la sua tranquillita’ all’ interno del team e infatti si vede che guida piu’ in scioltezza e senza pressioni che aveva con rosberg e che ripeto anche lui sotto pressione ne ha fatte di cavolate… Ma lei sa solo criticare i piloti ferrari e basta… Il mondilae lo avrebbe vinto anche senza errori non si illuda… Ha vinto delle gare che non meritava nenache e che non sa nenache lui come le ha vinte baku e germania.. Va bene che x lei e’ un’ idolo e lo vuole a tutti i costi in ferrari ma ha detto bene filisetti della gazzetta dello sport hamilton in ferrari non e’ detto e scontato che ripeta le prestazioni che fa in mercedes e che non faccia errori… Ha detto cose giuste e obbiettive, lei pensa che sia imbattile, perfetto hai livelli di schumacher ecc ma dai siamo seri.. L’ hanno battuto rosberg e button

    1. Nel 2007 era alla sua prima stagione in F1 e si batteva contro un certo Fernando Alonso… Contro Rosberg la sua stagione peggiore peraltro con mondiale perso per un motore esploso. Comunque facciamo così lei si tiene Vettel e io Hamilton poi a fine carriera vediamo chi ha vinto di più.

  14. Bisogna anche vedere che macchine guidi perche’ se allora la mette cosi alonso e’ piu’ scarso di vettel perche’ ha vinto solo 2 titoli… Nel 2010-2011-2012 le cavolate che ha fatto guarda caso non le ricorda… Anche li era al debutto? Nel 2016 gli e’ esploso il motore si ma le cavolate che ha fatto prima anche li guarda caso non le ricorda… Lei di vettel e kimi vede solo cavolate di hamilton solo le vittorie troppo facile cosi… Bisogna analizzare tutto e non essere tifosi i basta… Comunque io mi tengo vettel ma 1000 volte… Legga anche cosa ha detto alesi x vettel e x gli errori….guardi in che squadra e’ spaccata che all’ improvviso ha problemi di gomme ecc.. Facile guidare quando la tua squadra e’ quasi perfetta, incrementa prestazioni di 8 decimi e qua ce qulacosa sotto, lavorano tutti x te anche bottas… Infatto ha voluto che tenessero lui e non dica lui non ha messo veti, xche’ l’ hanno detto fa tutte le parti che lui i top non li voleva voleva bottas ancora come compagno… Pero’ x lei hamilton e’ divino, unico, imbattile che sta compiendo l’ impresa piu’ difficile della sua carriera… Che impresona che sta facendo con un missile che fuida con il braccio fuori dal finestrino…

  15. a Francè… e basta! è proprio un disco rotto.Non vuole sentire ragioni che non siano le sue. Anche di fronte alle evidenze ancora contesta. Vuole sentirsi dire (chissà poi perchè) che vettel è il miglior pilota della F1 di tutti i tempi. Bene: spieghi poi come mai c’è chi ha 80pole position, chi ha vinto 7 mondiali, che stà per vncere il quinto e perchè il suo beniamino ne ha vinto solo 4 e solo con RB. Ah già: tutto merito della sfacciata fortuna degli altri, del muretto migliore, della macchina più forte. del pilota mai? Fosse stato lei alla guida della Mercedes avrebbe ottenuto gli stessi risultati suppongo. Tanto, alla fine, basta premere tutto il pedale a destra e qualche volta quello di sinistra, girare il manettino magico e sperare in un pò di pioggia. Che ce vò? con vettel alla guida la Mercedes avrebbe vinto anche i 4 che lo stesso pilota ha vinto con le RB. L’importante è crederci

  16. Tu come al solito non capisci quando uno scrive… Tu pensi che vettel in mercedes non avrebbe vinto? Ahahah bella questa… Ti ricordo che vettel ha vinto anche con la toro rosso e’ inutile che mi vieni a dire che ha vinto solo in red bull perche’ hamilton ha giusato solo super macchine a me sembra di ricordare che vettel in 4 anni ha fatto piu’ di 40 pole e si 40 vittorie in red bull se avesse guidato la mercedes abrebbe pure lui 80 pole e 70 vittoriw che mi stai a di abtony? Hamilton quando vettel faceva i record con red bull era dietro sia nelle pole e nelle vittorie poi e’ andato in mercedes con un’ asteronave da 5 anni e’ arrivato a 80 pole ecc… Vettel x 2 anni la ferrari era un secondo piu’ lenta della mercedes e ha vinto lo stesso delle gare e fatto pole.. Quindi abtony informati prima di parlare… Poi verstappen mi sembra che ha detto che qualsiasi piloti della griglia avrebbe vinto con questa mercedes allora come mai? Poi te lo ripeto visto che mi sembri duri di comprendonia e te lo gia’ detto l’ altra volta, HAMILTON E’ FORTE UNO DEI TOP 3 MA NON E’ DIVINO, IMBATTIBILE O IL MIGLIORE DELLA STORIA E INFALLIBILE E VETTEL UN BROCCO, PERCHE’ LE SUE CAZZATE LE HA FATTE PURE LUI E TUTTI GLI ANNI TRANNE QUEST’ANNO.. SOLO QUESTO DICO BASTA OSANNARLO OLTRE I SUOI MERITI CI SONO SOPRATTUTTO MERITO DI MACCHINA, E ANCHE DI TEAM SUPERIORE A FERRARI E MAGGIORDOMO BOTTAS..E TE LO RISCRIVO HAMILTON E’ UNO DEI MIGLIORI 3 DELLA GRIGLIA!!!!!! TE L’ HO SCRITTO IN GRANDE COSI MAGARI CI ARRIVI ABTONY ANCHE SE DUBITO….

  17. E ti dico un’ ultima cosa io senna, prost, mangio e fangio non li ho mai visti correre quindi non posso giudicare ma ho visto correre schumacher e ti dico che hamilton non e’ paragonabile a lui ma neanche minimamente lui ha vinto con una benetton non astronave si certo e si con una ferrari astronave ma x 5 anni una ferrari non da titolo e dopo quando e’ tornato dopo 3 anni macchine diverse da quando aveva smesso e una mercedes che era una macchina normale, lui ha fatto piu’ pole di schumacher e magari lo raggiunge nelle vittorie oltre x questi motivi anche xche’ con schumacher c’ erano meno gare e una lotta tra piu’ macchine, senno’ con cavolo che lo superave nelle pole ecc… Schumacher era di un’ altro pianeta lascia stare….

    1. Il confronto Schumaker – Hamilton non mi appartiene. E’ sempre difficile paragonare campioni dello stesso sport di epoche diverse. Troppe le variabili che determinano differenze di valutazione: a partire dai regolamenti che stabilivano le caratteristiche della macchine a quelli relativi ai comportamenti dei piloti. Se si vuole solo confrontare la statistica di pole e vittorie, allora vale anche il discorso contrario: dal 2000 al 2004 i GP erano 17 o 18 per stagione, adesso sono 21. Occorre arrivare a punti e vincerne qualcuno in più, oggi, per vincere un mondiale e, del resto, si hanno più occasioni per stabilire pole e giri veloci, ma questo non è nè merito, nè colpa di nessuno dei due. Il confronto sulle capacità di guida, secondo me, lo può fare tra piloti della stessa epoca e presenti nel medesimo campionato.

      1. Le macchine di allora non erano come ora 80% di aiuti lascia stare… Ora hamilton non lo vuoi paragonare a schumacher guarda caso… Non ce’ storia a favore di schumacher

    2. Se mi trova un solo post ove io abbia proposto il confronto Schumaker Hamilton ne riparliamo. Forse sono rimbecillito ma non credo così tanto. Quanto poi alla frase Hamilton è uno dei tre, vorrei sapere chi sono gli altri due ed in che ordine. Se il primo, come penso lei stimi, sia vettel, beh, lasciamo perdere. Faccia un giro in internet, cerchi il confronto tra questi due piloti e poi mi dica chi è il più scarso. Le statistiche si fanno con i risultati ottenuti, indipendentemente dalle condizioni della macchina., del muretto, dai ritiri o altro. Alla fine chi vincerà il mondiale scriverà il proprio nome e non ci saranno mai sottotitoli d denigrarne l’impresa. E’ evidente che per arrivare primo ci vogliano una serie di fattori ma lei sembra non capisca e veda solo e comunque vettel. Dov’è così tanto più bravo? sul bagnato, ad esempio, è meglio vettel? un pilota deve essere il più completo possibile. A me, ad esempio, piace Alonso durante la gara ma è un pessimo pilota, secondo me, in qualifica: non sà preparare la macchina.

      1. Ahaha bella questa allora ti ripeto finche’ vettel aveva la red bull aveva le statitische migliori ma nettamente del tuo hamilton,tra pole, vittorie e titoli poi lui e’ andato in mercedes e lo ha sorpassato perche’ lui ora la macchina migliore lui ha guidato solo macchine vincenti, visto che parli tanto di statistiche e tu hai occhi solo x hamilton vettel, e’ il campione piu’ giovane della formula 1, il piu’ giovane ad essere diventato campione del mondo, e ha vinto una gara anche con la toro rosso, e sotto l’ acqua e in una pista come monza con una macchina mediocre cosa che il tuo grande hamilton non avrebbe mai fatto… Quando aveva in 2 campionati 40 punti in piu’ di vettel e poi si e’ fatto recuperare e battere nen parli? E li ha fatto un sacco di stronzate facendo 2 zeri in 2 gare consecutive x suoi errori non parli? Quando nel 2011 button lo ha umiliato x differenza punti non parli? Quindi le statistiche contano fino ad un certo punto, dipende che macchine guide in che periodo ecc, xche’ senno’ alonso non sarebbe al loro livello con solo 2 titoli e invece x me lo e’… Quindi non venire a fare il sapientone con me, e siccome non capisci, bo oofai apposta o non ci arrivi di tuo, hamilton e’ fortissimo, come lo sono vettel e alonso, ti sto ripentendo che x me le sue cazzate le ha fatte pure lui e non bisogna esaltarlo oltre i suoi meriti che sono tanti ma non tutti suoi anzi… Poi tu pensala come vuoi e tieniti hamilton, x me e’ piu’ forte vettel

  18. Francesco se vuole continuare a fare il tifoso, si accomodi. Mi sembra solo assurdo che tutto quanto di buono fatto da vettel sia sotto solo ai suoi occhi. Quando ha vinto era solo merito suo e quando ha perso era colpa degli altri che avevano qualcosa di migliore. Sarebbe come dire che il Napoli pur essendo manifestamente migliore della juve non riesce a batterla perchè una volta è colpa dell’arbitro, un’altra volta dell’attaccante che non segna un gol facile, altre volte perchè la difesa ha fatto acqua, poi perchè ha perso magari con l’ultima in classifica. Ogni volta una scusa, una ragione. Mai che si riconosca la bontà dell’avversario. Poi vai a vedere il palmares e scopri che il Napoli ha vinto uno scudetto e la juve tre decine: una domanda non sorge spontanea no? Scommetto che se fra un’anno vettel cambiasse scuderia, improvvisamente ai suoi occhi diventerebbe un comune mortale se non un brocco assoluto e se, contemporaneamente, hamilton passasse alla rossa diventerebbe, sempre ai suoi occhi, quel divino che oggi non riconosce.

  19. Si sbaglia di grosso primo x me hamilton merita questa titolo, perche’ non ha fatto errori, ed e’ stato piu’ forte di vettel nella testa e come immaginavo lei non capisce quando scrivo… Io ho detto che hamilton e’ forte uno dei migliori 3 con vettel e alonso, e ha meriti quest’ anno ha fatto grandi gare a monza, silvestone, australia, ungheria, per esempio, ma siccome sento dire vettel un brocco vuandalla ferrari perche’ fa solo errori ecc, o sento dire hamilton infallibile, divino ecc qua non ci sto e bisogna essere obbiettivi, hanilton ha vinto anche e soprattutto xche’ ha una gran macchina, un team praticamente perfetto e un compagno di squadra maggiordomo che l’ ha aiutato direi abbastanza queste cose non bisogna negarle e ti ricordo che ha vinto a baku e germania che non sapeva neanche lui come le ha vinte e non meritava e l’ ha ammesso anche hamilton quindi… O dire che fa l’ impresa migliore della sua carriera per lei e’ cosi obbiettivamente? Anche la storia degli errori li ha fatti anche lui e tutti gli anni della sua carriera tranne quest’ anno viato che massacrate vettel e lo definite un brocck sopravvalutato per questi errori allora valeva anche di hamilton gli altri anni… Poi x me vettel e’ ststo sempre forte, e’ da quando era in red bull che speravo venisse in ferrari, quindi… Se hamilton verrebbe in ferrari e con un team del genere spaccato, che non sviluppa la macchina, sbaglia scelte ecc se vincerebbe sarei il primo a dire grande hamilton, fantastico ecc ma non ce la farebbe neanche lui infatti mica scemo in ferrari non viene… Alonso certe cose le aveva dette.. Il problema della ferrari non sono i piloti e’ altro.. Poi che vettel ha fatto errori concordo, ma quello grave era in germania, poi dimmi tu hamilton quest’ anno ha battuto vettel nella guida? No l’ ha battuto mentalmente quindi se parliamo come guida non e’ superiore a vettel, vettel ha fatto oltre ahli errori gare fantastiche o non e’ vero? I sorpassi a bottas, ricciardo, allo stesso hamilton te li sei dimenticati? Hamilton ha vinto il titolo con merito lo sto ripetendo visto che mi dici che non ammetto le cose, ma ha vinto anche x meriti sopra descritti non solo grazie al suo talento o non e’ vero? Non ha battito vettel nella guida l’ ha battuto mentalmente ma lui puo’ guidare piu’ tranquillo, vettel ha una pressione maggiore in ferrari bisogna vincere soprattutto dopo 11 anni senza vittorie o non e’ vero neanche questo? HAMILTON VINCE IL TITOLO MERITATAMENTE

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.