La #Ferrari avrebbe vinto il Mondiale con #Hamilton? Sì

Il bell’abbraccio di Vettel a Hamilton dopo la gara

La Ferrari avrebbe il Mondiale con Hamilton? O, meglio, Hamilton avrebbe vinto il mondiale anche guidando la Ferrari? Alla domanda che mi è stata posta l’altro giorno dagli amici di Pit Talk (Senti la trasmissione) ho risposto sì. Ecco perché…

Con Lewis Hamilton al posto di Sebastian Vettel oggi la Ferrari starebbe festeggiando il titolo mondiale. E, se anche non lo avesse già vinto, sarebbe ancora in lotta per portarselo a casa.

Gli errori di Sebastian Vettel sono stati decisivi nell’indirizzare il campionato. La Ferrari ha cominciato a perdere il Mondiale in Germania. Quei 32 punti lasciati nella sabbia da Seb (i 25 della vittoria + i 7 in meno di Lewis) sono pesati come un macigno. Hanno avuto l’effetto di un sasso sulla barchetta costruita coi fogli di un giornale. L’hanno affondata.

Da quella botta Seb si è ripreso solo a Spa. Ma aggiungete 25 punti a Seb e toglietene 7 a Lewis alla classifica del campionato dopo Spa e avremmo:

  • Vettel 239
  • Hamilton 224

La Ferrari sarebbe arrivata a Monza con 15 punti di vantaggio e ritrovarsi con una prima fila tutta rossa e 15 punti di vantaggio avrebbe potuto portare a una gestione diversa della partenza.

Purtroppo il risultato di un campionato non si scrive con i “se” o con i “ma”. La realtà è che Hamilton è stato perfetto fin che serviva, poi ha sbagliato due volte (Austin e Messico) ma quando ormai i giochi erano fatti. Vettel purtroppo ha sbagliato molto di più e i suoi errori sono stati più pesanti di quelli del team (Suzuka su tutti).

Ma considerando che Hamilton guiderà una Mercedes anche l’anno prossimo, non resta che pensare a come recuperare il Vettel svuotato da questo campionato. Il migliore, dopo Lewis, è ancora lui. E se c’è un pilota che può riportare a Maranello il titolo questo per il momento non può che essere lui.

La provocazione è lanciata. A voi la discussione

Share Button

39 pensieri riguardo “La #Ferrari avrebbe vinto il Mondiale con #Hamilton? Sì

  1. Più che errori ad Austin e Messico si potrebbe ricominciare il balletto relativo ai cerchi. Se avesse potuto utilizzare questi benedetti cerchi bucati, forse le cose sarebbero andate diversamente. Non mi sembra abbia commesso errori di tattica o di guida che, invece, sono accadui a vettel ed alla ferrari.
    Per quanto riguarda poi il pilota migliore dopo Hamilton, beh, proprio il fatto che abbia commesso errori non consente, a mio parere, di dire che non ci sia nessuno migliore di vettel. Qui però entrano in ballo anche altre variabili: Verstappen sulla rossa avrebbe fatto meglio di vettel? se si, allora sarebbe lui il migliore dopo Hamiltion…

  2. Carissimo,
    Sugli errori di vettel non penso ci siano dubbi. I punti dissipati nei vari gp sono stati tali da non permettere la vittoria del mondiale, che ammetto ci avevo sperato almeno fino a spa. Detto ciò, e per una volta senza pensare ai buchi e altre cose del genere, mi sembra una questione troppo delicata. Sappiamo che hamilton negli anni quando ha avuto macchine non perfette nei gp ha sempre fatto fatica, quindi nei gp in cui la Ferrari ha fatto fatica per problemi di set up, quindi Singapore magari non avrebbe cambiato il finale. Vedasi Messico con le gomme che al di là dei buchi credo sia anche il modo di guidare di Lewis che porta ulteriore stress. Secondo me il paragone regge fintanto che si guarda agli errori commessi da Vettel. Sull’ intera stagione vettel salvo errori ripeto, ha sempre cercato di tirare fuori il meglio dalla macchina. Mentre Lewis quando non andava ha sempre gettato la spugna anche negli anni passati.
    Questa è la mia impressione, posso essere anche smentito purché si abbiano motivazioni, non perché si è Ferraristi o no, ma perché qui bisogna mettersi in un contesto più pari possibile.

  3. Non sono d’accordo il peso di guidare una Ferrari e diversa rispetto alla Mercedes nessuno può dire che Hamilton avrebbe vinto il titolo quest’anno anche con la Ferrari. Magari a parti invertite il risultato non sarebbe cambiato ed ora saremo qui a crocifissare Hamilton ed elogiare Vettel.

  4. La penso esattamente come cr7 e simone, voi vedete l’ hamilton di quest’ anno e quello in mercedes in ferrari ce tutta un’ altra pressione come ha detto oggi lo stesso hamilton difendendo seb… Anche x me non sono sicuro che lo avrebbe vinto.. Vettel con il muretto mercedes e mercedes lo avrebbe vinto…

  5. Credo anche io che Hamilton avrebbe vinto: non credo sia mancata la macchina quest’anno in Ferrari, ma la lucidita’ nel finalizzare, ed Hamilton ha mostrato di essere il pilota piu’ completo.

    Michy

  6. Purtroppo penso che non solo Hamilton avrebbe vinto con questa Ferrari. Alonso arrivo’ a giocarsi il mondiale all’ultima gara in ben due campionati (persi per un distacco totale di 6 punti!!!) E la sua Ferrari non era cosi’ competitiva. Ma senza scomodare Fernando credo che anche con Ricciardo e Verstappen vestiti di rosso il Mondiale sarebbe ancora aperto.. Chiedere a Capelli e Stefan Johansson come sono stati cacciati dopo “alcuni” errori.. Qui si parla come dice giustamente Jaques Villeneuve di
    come scrivere un libro dal titolo “Come regalare un Campionato del Mondo”.. By Seb.

  7. Hamilton ha dimostrato di essere stato migliore di Vettel e la Ferrari migliore della Mercedes. Ma non è solo Vettel ad aver fatto errori. La Ferrari ha dimostrato difficoltà di controllo sul bagnato e nel corpo a corpo si é sempre girata. Errori al muretto e sviluppi mancati hanno sempre messo Vettel nelle posizioni sbagliate o quasi. Da tifoso di Hamilton posso dire che il mondiale lo hanno perso Vettel e Ferrari ma non saprei se Hamilton avrebbe vinto in Ferrari.

  8. Quando dico Ferrari migliore di Mercedes intendo potenzialmente più veloce e su tutti i circuiti. Non migliore nelle strategie e sviluppo. Anzi

  9. Mercedes 10 poles ferrari 6, Mercedes 9 giri più veloci, ferrari 3. Dove vedi la ferrari più veloce di Mercedes me lo domando. Potenzialmente più veloce non vuol dire nulla se poi non riesci a finalizzare,e, comunque, non mi pare sia nemmeno così.

    1. Attenzione Abtony; ricordiamo un paio di cose: quando vettel ha fatto errori molte volte ha anche danneggiato la vettura, ergo il potenziale espresso non era il massimo e i giri veloci non potevano essere fatti! Se non ricorda a suzuka dopo che vettel monto la soft fece una serie di giri veloci che nessuno riusciva a fare. E inoltre ricordiamo che i giri veloci non sono sempre segno di vittoria, Bottas negli ultimi giri del Messico lo ha fatto con iper montate alla fine e ci credo che lo fai il giro veloce. Quindi per questo cercherei di analizzare solo le gare in cui vettel e la Mercedes erano al 100%. Purtroppo solo vettel perché Raikkonen sappiamo non aveva spesso prestazione se non Austin

  10. Come avevate sempre detto che la ferrari era la miglior macchina ora passa che lo e’ la mercedes? Bo… Hai ragione simone kimi solo a monza e austin ha fatto vedere di essere un campione del mondo…

  11. Lewis hamilton continua ad elogiare sebastian vettel… O e’ falso e lo fa per darsi ik merito di aver battuto un 4 volte campione del mondo e se e’ per questo penso sia un piccolo uomo, o lo fa perche’ pensa davvero che ha battuto un pilota fortissimo come seb e penso io che lo pensa davvero che vettel sia un pilota fortissimo… Ed e’ la verita”…

  12. Ora avrei una domanda:

    se Kimi ha dimostrato di essere campione del mondo solo in una/due occasioni, quando Vettel avrebbe dimostrato di essere un 4 volte campione del mondo?

    Vettel ha 294 punti in classifica contro i 236 di Raikkonen, detto cio’…

    Raikkonen e Vettel hanno entrambi 11 podi quest’anno, e ricordiamoci che Raikkonen in quanto seconda guida, e’ stato messo da parte per Vettel fin dall’inizio della stagione.

    Hamilton ha 15 podi e Bottas 8.

    In termini di ritiri, Raikkonen ne ha 3, Vettel 1, Hamilton 1 e Bottas 2.

    Ora , davanti a questo genere di analisi, vi chiedo quando Vettel ha dimostrato di essere un 4 volte campione del mondo?

    Non ho nulla contro Vettel ma quest’anno, a mio avviso, la sua performance e’ stata insufficiente per un insieme di cose, che non significa che la strategia al muretto sia stata perfetta, ma se in principio ci chiedavamo se Hamilton , con la stessa macchina, avrebbe vinto, io dico di si, perche’ Vettel non ha guidato come un 4 volte campione del mondo.

  13. Ricordo tempo fa, quando Mourinho era allenatore dell’Inter, prima di una Inter-Bologna, alla conferenza stampa si presentò e disse: L’inter è forte e deve battere il Bologna. Effettivamente il potenziale delle due squadre non lasciava scampo al Bologna. Non ricordo come andò ma è solo per fare una considerazione. Oggi, qualunque allenatore di una squadra giudicata forte dovesse giocare contro l’ultima in classifica, prima della gara direbbe che occorre fare attenzione agli avversari perchè potrebbero metterli in difficoltà, anche se magari con il solo valore di due giocatori potrebbero comprare tutta l’altra squadra, riserve incluse. Dove voglio arrivare? A Hamilton che si produce in apprezzamenti verso vettel. Al di la del fatto che durante la stagione addirittura avanzò l’idea che in Ferrari avessero un bottone magico, ma mi chiedo, cos’altro dovrebbe dire? che ha battuto una squadra di pellegrini? E se denigrasse che è arrivato secondo, cose dovrebbe dire degli altri? Riuscire a convincere tutti che battere vettel è stata una fatica degna di Ercole altro non fà che aumentare la propria autostima. Se vettel è forte ed arriva a oltre 60 punti di distacco, cosa avrebbe dovuto dire di Rosberg che lo ha superato di 5? che era un semidio?

  14. Vettel e’ arrivato a 60 punti per errori suoi e di muretto… X non parlare le famose 5 gare mercedes ma lasciamo stare… Hamilton ha fatto 60 punti in piu’ tra baku e germania dove non sa neanche lui come ha vinto e in russia vittoria regalata da bottas.. E’ scontato che senno’ si sarebbe giocato fino all’ ultimo.. Allora quando hamilto in campionati scorsi prima di mercedes arrivava ha 100 punti o oltre da vettel cosa voleva dire che hamilton era scarso che era meglio webber o button? Siamo seri.. Poi ancora qualcuno pensa che kimi sia meglio di vettel? Vettel ha guidato da campione del mondo in bahrin, inghilterra, china fino max non lo faceva girare, spa, canada, aistralia e messico mi sembra gia’ sufficiente come differenza tra lui e kimi, e ci sono ancora 2 gare… Dicevi ora kimi guida libero dopo la vittoria di austin e in messico altra batosta dietro seb come quasi sempre..vettel ha lo atesso 60 punti in piu’ con gli errori fatti e ci sono ancora 2 gare ed e’ lo stesso distacco che ha vettel da hamilton ma im quel caso vettel scarso qua limi piu’ forte di vettel… Che ha fatto errori non da 4 volte campione del mondo ok ma la pressione che ce in ferrari non ce in altre team ammesso dallo stesso hamilton..e qualcuno che mi fa gli esempi di bologna- inter mi spiefhi come mai quando batteva rosber non ha mai detto che ha battuto un pilota fortissimo e l’ ha battuto delle volte di pochi punti.. Sono 2 le cose ho e’ un falso, o lo pensa veramente vorrei ricordati che ti piaccia o no vettel e’ un 4 volte campione del mondo.. E’ forte punto e basta.. Poi neanch’ io ho niente contro kimi che reputo un’ ottimo pilota, ma tu di vettel ti ricordi solo gli errori, ma di kimi che dorme per la maggior parte del campiinato e non toglie punti ad hamilton no quello non te lo ricordi cosi mi dispiace e’ troppo comodo…

  15. Quindi secondo il ragionamento di qualcuno hamilton nel 2016 quando per quasi meta’ campionato non c’ era con la testa, faceva errori ensentiva la pressione chenrosberg aveva vinto le prime mi sembra 5 gare consecutive, li hamilton non era scarso un sopravvalutato, quel mondiale perso da hamilton passa solo che lo ha perso x la rottura del motore, invece la verita’ e’ che nella prima parte del campionato non ha guidato da campione del mondo e dal pilota forte qual’era, ha fatto errori non c’ era con la testa ecc, invece di vettel passa che e’ un brocco che l’ ha perso solo x suoi errori ecc, e gli errori di muretto e al pit stop? E gli sviluppi che non hanno funzionato? Questo intendo io essere obbiettivi bisogna guardare tuttl in un campionato non solo quello che fa comodo… Vorrei sapere in quei campionati che era davanti a vettel fino a 5-6 gare dalla fine con 30- 40 punti di vantaggio e ha perso cos’ era hamilton scarso? Brocco? Erano piu’ forti button o rosberg? No… E li anche mourinho avrebbe detto cosi elogiando loro 2? Spiegami come mai lui rosberg nonll’ ha mai considerato piu’ di tanto, te lo dico io primo perche’ la battuto e secondo perche’ non lo considerava al suo livello e ha ragione, invece vettel lo considera al suo livello per questo continua ad elogiarlo… Poi che vettel non vi piace come pilota lo abbiamo capito, ma anche a me certi atteggiamenti di alonso o hamilton non mi piacciono, e anche quando piange e vedi fantasmi quantodo ha problemi o la macchina non lotta x la vittoria tipo domenica o quando parlava di trucchi ferrari quando perdeva vi siete dimenticati? Ma di certo non posso negare che e’ fortissimo, cosa che voi fate di vettel, busogna essere obbiettivi.. E pensate che alonso, perez, kimi, sainz e max hanno detto che gli errori di vettel non sono di guida ma sono errori che capitano a quelle velocita’ e quando uno si deve giocare il tutto x tutto ed hanno detto che nei contatti e’ stato anche sfortunato che si girava sempre e solo lui.. Non e’ per giustificare gli errori soprattutto germania e monza, ma non sono come dite voi da brocco ecc.. Vorrei sapere che ne pensano simone bruschi e cr7 se leggeranno il commento che ho scritto…

  16. Ah ho appena letto che verstappen ha detto che tutti i top driver vincerebbero con la mercedes di quest’ anno… Ha detto sia io che vettel, che ricciardo avremmo vinto con questa mercedes, quindi mi sembra che sminuisce hamilton… Be’ io la penso come lui come ho gia’ detto… Lui dice praticamente che la differenza l’ ha fatta la macchina non piu’ di tanto hamilton… Hamilton e’ stato perfetto di testa ecc ma se parliamo di guida pure e velocita’ non e’ stato superiore a vettel o allo stesso verstappen

  17. ABTONY tempo fa in un post sottolineammo come Hamilton fosse si un gran pilota ma anche un arrogantello e falso modesto una volta conscio di essere intoccabile, direi che elogiare la Ferrari e Vettel sia parte dello show…
    C’e’ anche da ammetere che sa sfruttare alla grande le debolezze altrui: in una intervista disse di conoscere il punto debole di Vettel e che ne avrebbe approfittato… Macchiavellico…

    Michy

  18. Quindi e’ un falso, pagliaccio ah okkk.. Grande uomo allora… Eh si piuttosto che ammettere che vettel e’ forte ogni scusa si tira fuori…ahahah

  19. Quindi anche quando ha detto che stima kimi ecc o ha parlato bene di alonso sono tutte palle quelle che dice hamilton.. Be’ allora anche kimi viene elogiato x il show… Sono divertito…

  20. qualcuno ha un traduttore? su google translator non lo trovo.scrivere frasi brevi di senso cimpiuro aiuterebbe a capire il pensiero espresso ma probabilmente si vuole solo confondere così si ha sempre la scusa di dire che gli altri non capiscono.

  21. Se uno non ci arriva hai voglia a cercare su google translator… Non ci arrivi di tuo proprio… Ancora non l’ hai capito…

  22. Su autosprint.it ce un articolo la quiete rivincita di seb vettel dove leggo sorpassi in messico da manico puro su ricciardo ed hamilton.. Qualcuno dovrebbe leggerselo bene… Google e kimi…

  23. Mi dispiace ma, sebbene non dicuta né il merito di Hamilton né il fatto che quest’anno sia stato superiore a Vettel, non sono proprio così certo che avrebbe vinto. La forza sta nel pacchetto pilota, macchina, squadra e dalla “alchimia” di farli lavorare assieme. Il pilota Hamilton non si duscute, la macchina Ferrari non è stata di certo la migliore nel bilancio complessivo dell’anno (inizio ottimo, ma anche decadimento nel pieno della stagione), la squadra Ferrari ha fatto più errori al muretto e di sviluppi rispetto a Mercedes, infine l’alchimia: io proprio non ci vedo un personaggio come lui nell’ambiente Ferrari. Per me sarebbe scoppiato. Poi è sempre più facile essere forti di morale quando si è in recupero rispetto a quando ci si vede rimontare i punti…. quindi onestamente invidio le vostre certezze, io qualche dubbio ancora ce l’ho. La mia provocazione, se posso, sarebbe: un pilota oggi quanto sarebbe in grado di recuperare un gap di macchina, squadra, ambiente?

  24. Concordo tutto quello che ha scritto marco… Ma qua’ qualcuno pensa che la ferrari e’ la miglior macchina e che hamilton in ferrari avrebbe vinto… Appena ha un problema in mercedes piange, quando perde parla di trucchi degli avversari e vede i fantasmi, figuratevi alla ferrari.. Sempre pensato che lui in ferrari non avrebbe vinto, lui senza team quasi perfetto, maggiordomo e tutto il resto non rende come dovrebbe e non e’ un’ uomo squadra come vettel…

  25. Francesco, non penso che nessuno qui e al mondo pensi che Vettel sia uno scarso. Però se si guarda solo a quest anno. …
    Immagina per un momento che sia un qualsiasi altro pilota e giudica la sua stagione. Con gli errori che ha fatto lo si dovrebbe lasciare a casa , giusto? Se non lo si fa è perché si sa che è bravo. Certo è stato anche sfortunato (vedi piogge etc). Il muretto non lo ha certo aiutato, vero. La macchina più che evolversi si é involuta fino ad Austin, vero. E per questo non so se Hamilton avrebbe vinto in questa ferrari. Ma quello che so é che Vettel quest anno non avrebbe vinto in questa Mercedes se anche Hamilton in Ferrari non avesse fatto degli errori. Tu sostieni che è il più forte al mondo per il suo passato e soprattutto per il colore della tuta che indossa, che però critichi. E come sostenere che ad oggi il Real Madrid sia la squadra più forte al mondo quando guarda dove si trova in classifica e come gioca.
    Sperate solo che ritorni il Vettel che tu racconti perché se guardi solo le prestazioni di quest’anno , il suo voto non è neanche sufficiente. Ho visto la gara sul canale inglese. Sai il commento al sorpasso su Ricciardo? Almeno non si sono toccati…
    Sembrava il Verstappen dell’anno scorso…
    Siamo seri, dai.

  26. Altre considerazioni: hamilton ha fatto il piagnina solo quando doveva recuperare su Rosberg, probabilmente innervosito dal fatto che fosse suo compagno di squadra. Quell’ anno all’ inizio non era preparato ad avere un contendente per il titolo e non ha certo guidato da campione. Ma ha imparato la lezione. Quest anno ha tirato fuori il massimo e anche di più dalla macchina con delle qualifiche sempre al di sopra Dell immaginabile e delle gare da Senna e Prost uniti insieme. Mi sai dire quando Vettel sia mai riuscito in qualcosa di simile? Quest anno , per me, solo quando ha vinto una gara facendo durare le gomme oltre ogni limite. Se Hamilton non era ancora per tutti nel gotha della formula 1, dopo quest’anno sicuramente lo merita. E se Hamilton non era ancora nel gotha dei campioni prima di quest’anno , bhe allora anche Vettel non lo merita ancora.

    1. Hamilton il piangina l’ ha fatto dopo spa parlando di trucchi ferrari, o quando chiedeva al team, di dire a bottas di fermare vettel o kimi tipo a monza, o quando si lamentava via radio quando non aveva la macchina x vincere, o ti 6 dimenticato massimo? Qua’ ci ricordiamo solo quello che vogliamo cosi’ e’ troppo comodo… Per non parlare come hai detto tu nel 2016 con rosberg, ho 2011 e altri anni…

  27. Guarda massimo che io non dico cosi’ perche’ vettel e’ in ferrari io lo pensavo anche quando era in red bull… Poi tu dici che non e’ scarso ma ce qualcuno che fa il maestrino che parla di mourinho o traduttore google ecc che l’ha definito troppo scarso… Qualcun’ altro che dice kimi e’ meglio di lui e se si puntava su kimi si vinceva il mondiale… Poi in inghilterra o spa ad esempio non ha guidato da campione? Be’ allora non 6 obbiettivo neanche tu.. Il sorpasso su ricciardo in messico ora mi vieni a dire che nel canale inglese hanno detto almeno non si e’ toccato, allora quando fa errori tutti ad andargli addosso insultandolo, criticandolo ecc, quando fa grandi gare, e’ tutto dovuto o almeno non si e’ girato, o quello non ha opposto resistenza ecc.. Allora quando scrivo o non leggete o bo, ripeto non ha guidato in alcune gare da campione del mondo, ma secondo me anche x frustazione e perche’ doveva recuperare dovendo rischiare o x la pressiome che ce in ferrari… Be verstappen ha detto che con questa mercedes i top lui, vettel e ricciardo avrebbero vinto fatti delle domande… Ed ha ragione… Poi hamilton ha meritato il titolo, ma tranquillo vettel in quel team avrebbe vinto il titolo…

    1. quello che fa il maestrino ha scritto che vettel è arrivato dietro a Verstappen che ha recuperato 16 posizioni quando lui ne ha recuperate 8. ma come al solito lei intende una cosa riferita ad un unico episodio come assoluta. Io ho scritto che se lo si dovesse giudicare solo per quella gara, rispetto a Verstappen, è stato scarso, non che lo sia in assoluto. ma probabilmente la conoscenza della lingua italiana è talmente limitata che si dovrebbero fare i disegni affinchè lei capisca. Lei gode come un pazzo a metter nella bocca altrui frasi mai dette (in questo caso, mai scritte).

      1. Hai scritto che e’ troppo scarso nei sorpassi smettila di girarti le frittate neanche ti ricordi quello che scrivi… A te neanche i disegnini ti farebbero capire le cose non ci arrivi di tuo… Non ci arrivi proprio come te lo devo dire? Maestrino vuoi insegnare agli altri le cose ma cosa vuoi insegnare, lascia perdere fai piu’ figura

      2. Quindi maestrino se uno in una gara sorpassa 8 e l’ altro 16 vuol dire che quello che ne ha sorpassati 8 e’ troppo scarso come dici tu… Tu neanche ti rendi conto di quello che scrivi, sono andato a rileggermi quel post e li sostenevi che la ferrari era probabilmete la miglior macchina e lo scrivevi anche in altri post, poi nel post sopra dici che la mercedes con 10 pole a 6 ecc e’ la macchina migliore dove la vede la ferrari superiore hai scritto, potenzialmente non vuol dire esserlo hai anche scritto, ora come al solito in base a convenienza ti giri le frittate.. Ma tu sei cosi, vuoi fare l’ espertone, il maestrino ad insegnare agli altri le cose, ma di f1 non ne capisci… Guardati altro fai piu’ figure… Forse… Anzi anche li non ci arriveresti e ne diresti chissa’ quante…

  28. Poi leggevo quando c’ erano prove sul bagnato, tipo ungheria hamilton 2 spanne sopra vettel sul bagnato, quando dicevo guardate che la ferrari sul bagnato non e’ competitiva, la mercedes e’ superiore perche’ ha piu’ carico aerodinamico, infatti si e’ visto anche ad austin con distacchi imbarazzanti, anche li’ nella pioggia si vede la bravurabdi un pilota, non ce storia tra hamilton e vettel, vorrei ricordarvi che vettel nella pioggia ha sempre fatto la differenza e l’ ha fatta con una toro rosso anche facendo pole e vittoria cosa che hamilton non ha mai fatto con un team di bassa classifica, l’ ha fatta con top team mclaren e mercedes, poi che hamilton e’ un grande sotto la pioggia non si discute ma anche li non ce stata obbiettivita’ si diceva sempre e solo colpa di vettel un’ incapace sotto la pioggia ecc, alla fine era la ferrari ad non andare sotto la pioggia… Ora vorrei fare notare una cosa la ferrari 2017 era meglio di mercedes in carico aerodinamico ma era inferiore in power unit, nel 2018 e’ il contrario e in alcune piste dove ci vuole carico soffriva tipo messico domenica nei settori dove ci vuole carico, o in altre piste sempre nei settori dove c’ e bisogno di carico aerodinamico, essendo poi superiore nei settori di potenza motore, la ferrari deve ritrovare quel carico se lo trova e se rimane il miglior motore allora si che diventerebbe la miglior macchina, deve trovare un compromesso x il 2019, sperendo che non lo trovi mercedes, o red bull con il motore honda anche se dubito lo trovera’ se lo trovera’ fin da subito.. A mercedes e ferrari gli va di lusso che red bull non ha il loro motore senno’ non ci sarebbe storia a favore di red bull, nei settori di carico aerodinamico sono nettamente superiori come ha riconosciuto hamilton im messico…

  29. Non voglio né stare dalla parte della Ferrari ne dalla parte della Mercedes. Dico solo che senza gli innumerevoli errori di Vettel, il tedesco prima di Austin sarebbe dovuto essere a +21 su Hamilton (senza contare i famosi fori nei cerchi). Ricordo anche che a SPA, con i cerchi forati, la Ferrari era più competitiva rispetto alla Mercedes: da ciò si può dedurre che, si la Mercedes è stata aiutata dai fori (che fino a prova contraria della FIA non sono irregolari), ma che la Ferrari ci ha messo del suo per non vincere il Mondiale (Singapore, Russia, Suzuka). Su due cose sono sicuro: Hamilton è superiore a Vettel ma l’inglese non penso avrebbe vinto in Ferrari.

  30. Alla fine leggo in tanti che pensano che neanhe hamilton avrebbe vinto in ferrari… Quando lo sostenevo io 5-6 gare fa tutti mi dicevano che lui lo avrebbe vinto gia’ a monza… Quindi neanche lui avrebbe fatto la tanto coclamata differenza che leggevo nei commenti passati… Mi fa piacere..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.