#AlfaRomeo tra Papa, motore e logo….

Giornate intense per il team Sauber Alfa Romeo, tra visite al Papa, motori che vengono messi in moto e logo dei 120 anni (sopra nella foto)…

Antonio Giovinazzi l’altro giorno è stato ricevuto in udienza da Papa Francesco si è fatto autografare un casco e poi ne ha regalato uno a sua volta al Santo Padre.

“E stata una sperienza forte e ricca di emozioni perché avere
l’opportunità di conoscere di persona il Papa e avere modo di
parlargli è qualcosa di indescrivibile”

“Con il Papa abbiamo parlato dell’importanza dello sport per i giovani in quanto è una palestra non solo per il corpo
ma anche per la mente e di quanto sia importante crescere con valori saldi”.

L’incontro è avvenuto, prima dell’udienza generale in aula Paolo VI. A rappresentare la scuderia svizzero-italiana Pascal Picci, presidente di Sauber Holding AG, Pietro Gorlier, Chief Operating Officer della Regione EMEA di FCA, Alberto Cavaggioni, Head of Alfa Romeo Brand EMEA, e Alberto Lanfranco, sponsorship manager di FCA EMEA. Giovinazzi ha regalato il proprio casco tricolore al Papa, ricevendo un rosario.

Ieri poi è stato messo in moto il motore 2020, sentitrelo:

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.