#Binotto dà 8 in pagella alla #Ferrari. Ma siamo impazziti?

Vettel a muro durante FP1 (Leclerc farà lo stesso in FP2)

Siamo all’ultima gara della stagione. Si avvicina il momento delle pagelle di fine anno… Sky gioca d’anticipo chiedendo ai diretti interessati di darsi i voti da soli così finisce che Binotto dà 8 alla Ferrari. Ma siamo matti?

Binotto ha dato 8 alla Ferrari e 6,5/7 ai suoi piloti… Pur ammettendo le difficoltà della Sf90 all’inizio e i problemi di affidabilità, Mattia Binotto ha voluto premiare la reazione della squadra e lo spirito del team. Binotto ha promosso anche i piloti pur ammettendo che Charles deve crescere nel lavoro sul ritmo da gara e che Seb ha commesso qualche errore di troppo.

Toto Wolff ha detto che la perfezione e quindi il 10 non esiste. Ha dato 7,5 per la prima parte della stagione e 7 per la seconda con un 8 a Hamilton e un 7,5 a Bottas.

Capito? Chi ha dominato e vinto tutto si dà 7,5, chi ha fatto peggio dello scorso anno si dà un bell’8….

Non ci siamo ragazzi, non ci siamo…

Per me la Ferrari non arriva alla sufficienza. Se non è la delusione dell’anno poco ci manca. Certo ha reagito alla grande, ha scoperto l’uomo del futuro, ma ricordiamoci che era partita per vincere il mondiale e ha chiuso peggio dello scorso anno. Ma che Binotto la m promuova ci sta, dai… Lui deve tenere su il morale della truppa.

“Come squadra penso che sia un voto sicuramente positivo – ha detto Mattia a Sky – Credo un 8, la squadra è cresciuta nello spirito, nella capacità di reagire e rimanere uniti nelle difficoltà. E ovviamente nello sviluppo della macchina”.

“Anche ai piloti darei comunque un voto positivo, un 6.5-7. Charles era alla prima stagione con Ferrari, un anno non banale, complicato, con molta pressione, per un ragazzo così giovane. Ha dimostrato di maturare, di essere veloce, di commettere pochi errori nel corpo a corpo. Credo che in gara debba migliorare nel decidere il ritmo e l’usura delle gomme, in questo Vettel è ancora più avanti rispetto a lui. Quindi per lui voto sicuramente positivo. Per Seb altrettanto. Qualche errore di troppo, ma credo sia stato stimolato da Charles. Un inizio non scontato, non facile. Poi la confidenza è migliorata, anche con lo sviluppo della macchina. Parte a volta davanti a Charles in qualifiche ed è più veloce in gara”.

“Comunque io sono contento di avere due piloti così. Mi guardo attorno e non credo ci sia un team principal che stia meglio”

“Difficile fare un’autovalutazione. Stagione non scontata. Iniziare nel vivo da gennaio credo non sia banale. Tecnicamente credo che non possiamo essere soddisfatti della vettura, per come è iniziata la stagione e per i problemi di affidabilità che abbiamo avuto. Voto positivo, credo, per la gestione della squadra e dei piloti. Ma credo che per me sia stato un anno soprattutto importante per imparare”.

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

9 Comments

  1. Impossibile non concordare; senza i problemi di affidabilità (e al rendimento non eccelso del secondo pilota) la Red Bull sarebbe anche riusicta a piazzarsi davanti nel campionato costruttori.
    Il 7,5 che si attribuisce il buon Toto, però sa tanto di finta modestia…

  2. Umiltà non è una parola contenuta nel dizionario di quest’uomo. Già alcune dichiarazioni durante la stagione denotavano l’arroganza del sig. Binotto ma arrivare a darsi 8 dopo che in questa stagione i suoi piloti sono arrivati piazzandosi peggio della scorsa, beh ci vuole fegato. A leclerc un bel 7 ci sta’, un cinque al quattrovoltecampionedelmondo ma per il resto la squadra non merita nemmeno un cinque complessivamente . Considerando che i piloti fanno anche fatica a rispettare gli ordini del muretto, vedo proprio bene la prossima stagione. Forse riusciranno anche a peggiorare i risultati se la RB conferma le ultime prestazioni.

  3. Zapelloni lei sosteneva che binotto ha fatto bene reagendo all’ inizio dell’ anno disastroso… Ma e’ migliorata di poco niente di che a parte le gare pro ferrari cioe’ di motore, singapore e mettiamoci russia, dopo il pacchetto aerodinamico la macchina non era mai da vittoria… Ne in giappone, nonostante la prima fila, il ritmo gara era imbarazzante confronto a mercedes, in messico idem, ad austin non ne parliamo neanche e in brasile sempre come al solito inferiori a mercedes e red bull anche… Prima parte di stagione sorvoliamo… Questi sono almeno 2 anni che parlano parlano, lotteremo x il mondiale ma sono riusciti a peggiorare le macchine del 2017-2018… Puntando solo sul motore… Ma questi lavorano in ferrari o in qualche fabbrica cosi? Mah…Lei mi ha detto che sono pessimista quando le ho scritto che nel 2020 non cambiera’ niente… Poi date la colpa ai piloti e sostenete pure x tutto l’ anno che la ferrari sara’ da titolo magari perche’ fa le pole come quest’ anno… Siamo seri… Zapelloni glielo dico prima in anticipo di 3 mesi non si illuda… Spero di sbagliarmi ma dubito

    1. Francesco, è noto che non c’è sintonia tra di noi ma devo dire che questa volta condivido in pieno questa analisi

      1. Non ce sintonia xche’ tu parli sempre male di vettel a prescindere x quello… Su binotto e la ferrari la penso come te…

    2. Forte il tuo vettel..

  4. Esimio Zapelloni , e che si aspettava ?
    Lei per primo ha incensato costantemente Binotto dall’inizio alla fine.
    Io penso che la stagione sia stata negativa. E’ successo di tutto e di piu’.
    Molto negativa.
    Il fatto che Binotto sia cosi “modesto” lascia pensare che se ne vedranno delle belle anche l’anno prossimo.
    In quanto a uscite estemporanee si sta gia’ portando avanti….si dice felice di sapere che Hamilton sara’ libero nel 2021.
    Chissa’ l’entusiasmo di Leclerc e soprattutto Vettel l’anno prossimo….

  5. La penso come redddington… Zapelloni lei ha sempre sostenuto e incesato binotto… X una macchina che ha fatto 9 pole… Ma a parte 3-4 gare pro ferrari tranne singapore e forse russia in passo gara era imbarazzante… In curve di media bassa velocita’ la macchina non gira…Poi a dirla tutta a moza e spa hanno vinto grazie al super motore e ha vettel che ha fermato quanto bastava hamilton… Singapore dipende anche che e’ difficile superare… Dovrebbe saperlo che posso fare anche 15 pole ma se non ho il passo gara e le gomme degradano prima ecc non me ne faccio niente di 200 pole… Mercedes del 2013 non le ricorda niente?

  6. Le pole le ha fatte quando non era regolare..come volevasi dimostrare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.