#F1Esports si corre in Bahrain e c’è pure la diretta @skysportF1

La Formula 1 non abbandona i suoi tifosi. Costretta a rinviare il mondiale (https://topspeed.blog/formula1-rivoluzione-rinviata-al-2022-come-olanda-spagna-e-monacogp/) si è inventata le F1 Esports Virtual Grand Prix Series, quasi un mondiale vero per simulatori. Invitate tutte le squadre con i loro piloti ufficiali… peccato che tra i titolari abbia risposto solo Latifi…

Comunque si corre e questa sera alle 21 lo potrete vedere in diretta anche su #Sky come se fosse un vero Gp…

La serie utilizzerà il gioco ufficiale F1 2019 per PC, sviluppato dalla Codemasters e la prima gara sarà lunga 28 giri, coprendo così il 50% della distanza di un Gran Premio reale. La corsa sarà disponibile sul canale ufficiale di YouTube della F1, ma anche sui canali di Twitch e Facebook. La corsa dovrebbe durare all’incirca 1 ora e 30. La griglia sarà determinata dal giro più veloce di ogni singolo pilota fatto nelle Qualifiche.

Ogni gara reale successiva a Sakhir che verrà posticipata sarà rimpiazzata con un Grand Prix virtuale, dunque sino alla fine di maggio avremo queste iniziative.

Le gare includeranno performce equalizzate tra loro con assetti prefissati, ma anche con danni ridotti ai veicoli in caso di collisioni. Inseriti anche anti-lock brakes e traction control per coloro che hanno meno dimestichezza con il videogioco.

Per ora gli iscritti sono:

Mercedes: Vandoorne e Gutierrez Ferrari: Schwartzman e Beganovic Williams: Latifi Renault: Zhou e Poulter (il golfista) RedBull : Eng e Hoy

Mancano purtroppo Lando Norris e Max Verstappen due fuoriclasse dei videogame… Lando era già impegnato nella gara organizzata da un’altra piattaforma… Verstappen ha fatto sapere che il gioco scelto per correre non è di suo gradimento… paura di perdere… una strana paura da PlayStation per la generazione PlayStation… mah intanto anche Max gioca con altre piattaforme, la scorsa settimana ha stracciato i colleghi piloti, ma ha perso contro gli specialisti virtuali…

Non sarebbe male comporre le squadre con un pilota vero è uno dei piloti dell’eTeam… di chi la Ferrari è campione con Davide Tonizza…

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.