#Ferrari e #Leclerc davanti (audio di Charles)

Pioggia sì, pioggia no. È stata una giornata così con la pioggia che andava e veniva ma comunque è stata una giornata più asciutta di quanto ci ci attendeva alle prime prove del Gran premio d’Italia. Leclerc davanti sia al mattino che al pomeriggio…

Sarà anche venerdì, conterà ancora meno del solito per le condizioni meteo, ma per la Ferrari va bene così, con Leclerc davanti a tutti. La SF90 in condizioni da qualifica sembra favorita. Sul giro secco le Ferrari sono all’altezza se non superiori alle Mercedes. In assetto gara il discorso cambia e mangiare troppo le gomme domenica potrebbe essere fatale, anche se rispetto a Spa il problema sembra minore.

Sentite Charles Leclerc

In assetto gara con la Mercedes davanti prendono fiato anche Red Bull e Toro Rosso con Verstappen che però scatterà dal fondo per il cambio del motore.

La vita del paddock segnala il ritorno di Alonso al muretto Mercedes e l’annuncio dell’addio alla Mercedes di Aldo Costa che dopo 8 anni fantastici tornerà a casa sua e andrà a lavorare alla Dallara.

https://topspeed.blog/italiangp-istruzioni-per-luso-di-monza/

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

1 Comment

  1. Non avevo ancora letto i tempi e leggendo l’articolo mi pareva di capire che Leclerc avesse dominato come a Spa. Poi vado a vedere e Hamilton è dietro a 68 millesimi, poi il quattrovoltecampionedemomdo a 2 decimi, poi Bottas e vai così. Insomma, un minimo di obiettività e di corretta informazione (magari completa più che corretta) non guasterebbe no?E’ solo venerdì ma settimana scorsa ilo dominio era netto; sembra, almeno per il risultato odierno, possa non essere altrettanto a Monza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.