Il futuro della mobilità secondo #Citroën

Post-production : Astuce Productions

Da 100 anni Citroën continua a proporre innovazione e audacia al servizio della libertà di movimento e al Salone di Ginevra 2019 presenta Ami One Concept, un oggetto 100% elettrico, che pone il digitale al centro di una nuova esperienza di mobilità urbana, più libera e senza pensieri. Fedele alla firma di Marca “Inspired By You”, Ami One Concept è la risposta alle nuove esigenze dei clienti e alla sfida della transizione energetica in città. Questo concept rappresenta la visione della libertà in città “by Citroën”: #LibertyElectriCityMobility:

Il futuro della mobilità secondo Citroën che quest’anno compie i suoi primi gloriosi 100 anni passa anche da qui. Da questo Ami One Concept che vuole essere la 2CV del nuovo millennio garantendo libertà di movimento a tutti.

La Ami One è una citycar elettrica e vuole rappresenta un’alternativa al trasporto pubblico e agli altri mezzi di trasporto individuale su 2 ruote, monopattini compresi, che oggi stanno invadendo le nostre città.

La vettura è ultra compatta (2,50 m) e ha due posti. La sua struttura e il suo design, fortemente ispirati dalla funzione e dall’utilizzo, permettono di esplorare una nuova esperienza di guida. Accessibile a tutti a partire dai 16 anni (media nei Paesi europei, in base alla legge in vigore), Ami One Concept è pensato per una clientela urbana che possiede o meno la patente di guida e che condivide con la Marca la passione per la libertà di movimento.

Copyright Maison Vignaux @ Continental Productions

Questo concept rappresenta la visione della libertà in città “by Citroën” #LibertyElectriCityMobility che può essere semplificato in tre punti base:

Libertà di utilizzo: si guida senza patente, Ami One Concept prevede un ecosistema digitale globale innovativo al servizio di un’esperienza automobilistica moderna, più accessibile e conviviale. Questo dispositivo rinnova il percorso cliente e propone un utilizzo personalizzato, da 5 minuti a 5 anni, dal car sharing, al noleggio, all’acquisto. Integra un’applicazione mobile dedicata che permette di interagire con il concept e di accedere a un portale di servizi che semplificano ogni spostamento.

Libertà di movimento: l’accesso al centro città con una soluzione di mobilità 100% elettrica, ultra compatta e agile, che permette a due persone di spostarsi liberamente, all’interno di un mezzo intuitivo e connesso.

Libertà di mostrare la sua modernità: design deciso, audace e colorato, una progettazione simmetrica ingegnosa, per realizzare un oggetto di tendenza e protettivo, per muoversi in città con stile e comfort. Una identità e una modernità che si ritrovano anche nella linea di prodotti dedicati, disponibili nella boutique on line Citroën Lifestyle

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.