La #Ferrari cambia strategia in prova e copia #Mercedes

Da martedì a venerdì tutti ancora in pista a Barcellona per gli ultimi 4 giorni di test prima del mondiale.

La Ferrari ha deciso di cambiare strategia copiando quella Mercedes. In questa seconda settimana di test i piloti si alterneranno sulla SF90 con la stessa suddivisione dei compiti usata dalla Mercedes negli ultimi anni. Non più un giorno a testa, ma quattro giornate divise in due: al mattino un pilota, al pomeriggio l’altro.

Sarà Leclerc a incominciare il lavoro al Circuit de Catalunya-Barcelona nella giornata di martedì. Durante l’ora di pausa pranzo la monoposto sarà riconfigurata per Vettel che guiderà nelle quattro ore della sessione pomeridiana. Mercoledì programma invertito, con Sebastian al mattino e Charles al pomeriggio. L’alternanza proseguirà fino a venerdì, quando a terminare i lavori sulla SF90 sarà Leclerc.

La scelta è dettata dal fatto che è preferibile non massacrare di lavoro i piloti. La scorsa settimana ci sono state giornate in cui Vettel e Leclerc hanno coperto la distanza di tre gran premi. Decisamente troppi per il fisico e anche per la mente. Meglio spremere l’auto e non gli uomini. Charles si era lametato di un carico eccessivo al collo dopo le prove di giovedì. Giusto così.

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.