La #Mercedes stupisce il mondo con il volante mobile

La Mercedes non finisce di stupire. Non si accontenta di vincere, vuole provare a stravincere. Va in questo senso il nuovo stratagemma montato questa mattina a bordo della W11. Sia chiama DAS Dual Axis Steering, ed è una nuova diavoleria Mercedes

Complimenti alla Mercedes. Ma anche a Matteo Bobbi che se ne è accorto per primo commentando per Sky la on board camera di Lewis Hamilton.

Il volante della Mercedes adesso è mobile. Il pilota può tirarlo verso di se o allontanarlo e così facendo cambia il camber, quindi l’angolo delle ruote anteriori. In realtà annulla la convergenza in rettilineo così da ridurre la resistenza, aumentare la velocità e diminuire lo stress per le gomme. Po arrivando in staccata riporta la convergenza come prestabilito per entrare in curva.

Una diavoleria.

Dalla camera car sia vede chiaramente Hamilton che compie un movimento avanti e indietro, sia in fase di accelerazione che in frenata. Il tutto mentre sul display compare il messaggio “Marker”. Il volante va indietro quando il pilota dà gas (rettilineo), mentre torna in posizione normale in staccata.

James Allison, direttore tecnico Mercedes ex Ferrari, conferma tutto senza spiegare esattamente a che cosa serva: “E’ un nuovo sistema sistema di sterzata, ma non sto a spiegarvi i vantaggi. Ne avevamo già parlato con la Fia”. Tutto regolare insomma.

“Per tutti voi che siete così interessati al nostro sterzo, è un nuovo sistema che abbiamo messo sulla nostra auto chiamandolo DAS, Dual Axis Steering, ed è un’idea innovativa che abbiamo avuto e portato in pista e permette al pilota una dimensione extra di controllo sul sistema di sterzo. Come abbiamo fatto lo vorremmo tenere per noi perché è stato un grande lavoro, ma è una delle innovazioni che porteremo in pista nel corso della stagone, un esempio di come il team stia continuando a spingere per andare più veloce”

In sostanza apre e chiude le ruote davanti permettendo di andare più veloci in rettilineo e di stressare meno le gomme anteriori…

Tutto questo unito al fatto che in mattinata Hamilton ha effettuato 106 giri… L’affidabilità non sembra essere un problema per il nuovo sistema…

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

4 Comments

  1. Sig Zappelloni
    Quindi e confermata la legalita?
    Pensavo che sistemi di regolamento con macchina in movimento erano vietati!
    Se regolare assumo che questo significa 2020 gia assegnato a MB…?
    Altro che design estremo Della Ferrari.
    Grazie

    1. Vedremo che vantaggi darà il sistema ….

  2. […] Mercedes, il suo volante mobile o DAS che dir si voglia https://topspeed.blog/la-mercedes-stupisce-il-mondo-con-la-il-volante-mobile/, ha fatto passare in secondo piano la seconda giornata di prove che ha visto Kimi Raikkonen e […]

  3. Top dei Top..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.