Pagelline #RussianGp con furbetti in casa #Ferrari

Pagelline russe amare, anzi amarissime per la Ferrari che aveva un’altra doppietta a portata di mano e invece…

10 a Lewis Hamilton. Bravo e fortunato. Ma soprattutto bravo in qualifica e poi in gara a non perdere contatto dai due jet rossi scatenati. Restando a portata di Ferrari ha potuto approfittare della Virtual. Avesse viaggiato coi tempi di Bottas… Ciao…

9 a Valtteri Bottas. Sulla pista di Sochi riesce spesso a sorprendere. Opaco i qualifica e nei primi giri della gara, quando si è trovato inaspettatamente secondo non ha sbagliato una virgola. Stipendio giustificato.

8 ad Alexander Albon. Partiva dall’ultima posizione dopo lo sciagurato crash in qualifica. Aveva già la testa appoggiata sul ceppo con Malko pronto all’esecuzione… È risalito fino al quinto posto… Niente male per un condannato.

7,5 a Carlos Sainz. Grande in qualifica, primo del resto del mondo. Ottimo in gara a far sudare il suo vecchio nemico Max fino alla fine…

7 a Charles Leclerc. Magico in qualifica perché quattro pole di fila sono un’eccezione anche in casa Ferrari (Schumi, Lauda, Hill, Ascari). Ma in gara dovrebbe imparare a controllarsi. Invoco il silenzio radio. Quel continuare a chiedere la posizione dopo i primi giri, mi è sembrato un po’ eccessivo.

6,5 a Perez. Zitto zitto ha navigato per tutta la gara in zona punti tenendosi dietro Haas, McLaren e Renault. Ma bravo Chico.

6 a Max Verstappen. Dopo Monza ci si aspettava una Max Verstappen show… ma l’ondata arancione è stata zittita da quella monegasca… La Honda punta tutto sul Giappone. Vediamoci .

5 a Sebastian Vettel che fino al pit stop ha disputato una gara perfetta. Lui però sa bene quali erano i patti prima del via e quindi se ha fatto il furbo con Charles spingendo come un dannato, oppure no. La sensazione è che abbia fatto il furbo con chi si era comportato allo stesso modo a Monza. Non sarà semplice gestire due cavallini così… Sono come due persone di fronte a una tavola imbandita dopo una settimana di digiuno.

5,5 ad Antonio Giovinazzi. Bravo in qualifica, ancora davanti a Kimi, Ma poi in gara si è trovato schiacciato come prosciutto e formaggio in un toast, tra Ricciardo e Grosjean e la sua Alfa al primo giro è diventata praticamente inguidabile. Peccato era gara da zona punti, ma l’Alfa non ha mai avuto ritmo.

4 a Kimi Raikkonen. Vado non vado. Non vado. Risultato penalizzato per partenza falsa nonostante fosse scattato in coda a tutti. Ingenuo lui. Assurdi i giudici perchè punire un pilota che dal suo comportamento ha ottenuto solo danni?

3 a Ricciardo. Ne sta combinando un po’ troppe. Certo la Renault lo rende nervoso ma lui ci mette del suo…

2 alla Renault che dopo la Red Bull ha perso anche la McLaren. Sembra che nessuno voglia i motori della Regie…

1 a Radio Ferrari che non è riuscita a far rispettare a Vettel gli ordini via radio. Dopo avergli chiesto non una, ma 10 volte, di lasciar passare Leclerc, ha dovuto procedere altrimenti pianificando lo scambio di posizioni ai box. Operazione strategicamente perfetta, ma non è il massimo sentire un team dare degli ordini al suo pilota e vedere che lui non fa una piega. “Provi a prendermi”, ha detto…

0 al marketing Red Bull solitamente da 10 e lode che ha deciso di uccidere la Toro Rosso per chiamarla Alpha Tauri… Vi diffido a chiamarla così l’anno prossimo… Alpha Tauri Faenza… Ma dai…

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

12 Comments

  1. A mio avviso, chi ha un passo più veloce sta davanti. Punto. Leclerc non lo è stato e non è riuscito a staccare Hamilton quindi non doveva stare davanti. L’errore sta a monte dato che la Ferrari non ha impostato al meglio la strategia per la partenza: bastava che Leclerc desse la scia a Vettel e che si difendesse da lui come Bottas ha fatto l’anno scorso con Hamilton. Ma ripeto, Leclerc non ha fatto nulla per meritarsi un 7 in pagella mentre Vettel ha dimostrato di essere più veloce e di essere il vero vincitore della gara. PS: un 4 alla Ferrari no eh?

    1. Beh la Ferrari ha preso 1…

  2. Allora vettwl ha fatto il furbo e quindi si prende 5 che poi la scia l’ avrebbe presa cmq partenzo dietro leclerc e con quel rettilineo poi non poteva far passare il piangina xche’ aveva hamilton molto vicino e non tiisciva ad avere il passo di vettel… Hanno rovinato gli ultimi giri di vettel con gomma andata dove leclerc ha recuperato 3 secondi oltre al pit stop piu lento cone singapore e’ uscito davabti a lui ma qua si dice vettel furbo… E leclerc a monza? Li niente voto 10 perche’ ha vinto e qua ogni cosa che fa leclerc anche errori sempre lodato ecc… Vettel ieri se lo lasciavano primo vinceva a mani basse…. Se hanno fatto i furbi tutti e due tra ieri e monza xche’ cosi diversi i giudizi? 5 a vettel ma dai zapelloni… Era minimo da 8 x la gara dove stava bastonando tutti….

  3. Stavolta devo dire che il 10 non è meritato da Hamilton. Ha avuto la fortuna di essere al posto giusto al momento giusto, Questa non è bravura. Ok bravo a non aver perso (troppo) terreno ma se le cose non fossero andate così, il terzo posto sarebbe già stato un lusso. C’è da dire che, dopo il cambio gomme, Leclerc non riusciva più a guadagnare su Bottas e quando ha chiesto “tutto” ai box, è riuscito a recuperare 4 decimi ma non sufficienti per farglielo raggiungere e superare. Considerato che in qualifica gi ha rifilato parecchi decimi di differenza, in gara questo predominio non si è visto. Che in ferrari abbiano “chiuso” il manettino per evitare che anche il suo motore scoppiasse?

  4. Perché 5 a Seb e 7 a Charles?

    1. Ti meravigli? Qualunque cosa faccia leclerc errori piange o le busca in gara da vettel prende sempre di piu di vettel non ti meravigliare cr7 e’ cosi…

  5. Vettel merita 10 solo perche ..giustamente..ha provocato apposta la Safety Car per fregare i ladri rossi..

  6. Per essere quello che non ne capisce nulla, devo dire che oggi leggendo le dichiarazioni di Helmut Marko (RB) e quanto appare sulla Gazzetta a proposito del futuro del quattrovoltecampionedelmondo in rosso mi compiaccio di esserci arrivato almeno quattro mesi fa a dire che non c’è futuro per questo pseudo campione che in rosso non ha vinto nulla e che sarà dura, molto dura, che il prossimo anno possa ancora essere la prima guida. Surclassato sia in qualifica, sia in classifica da chi solo da meno di un anno siede su una macchina simile. Ha vinto quando poteva godere di un mezzo che andava “da solo”. Anche Giovinazzi sarebbe diventato campione in quelle condizioni. Infatti, poi, si è visto il suo reale valore.

    1. Eh si xche’ 2 anni in red bull quando non era dominante e ha recuperato piu di 30 punti a 4-5 gare dal termine al tuo pentacampione te lo 6 scordato? Il tuo pentacampione sono 6 anni che guida una macchina che a detta di verstappen con quell’ astronave vincerebbe chiunque in griglia.. Vincerei pure io se la guidassi… Fatti 2 domande… Dov’ era il pentacampione negli anni dal 2009 al 2013? E come mai oltre ad averle buscate da rosberg, l’ ha buscate da button? E quando le ha buscate da button pensa che button e’ arrivato secondo nel mondiale lui quinto….ma qui non parli tu guardi le cose che ti fanno comodo e contro vettel… Te lo ripeto neanche alonso ha vinto in ferrari quindi pseudo bicampione del mondo? Leggiti cos’ ha scritto antonini su un suo articolo, vettel chiede delle cose e manco gliele fanno avere a leclerc si… Si capiscono molte cose ora… Lo stanno facendo fuori il bambino piangina e il suo clan todt… Leggiti anche cosa ha detto marko vettel non ha futuro in ferrari proprio x questo visto che leggi solo quello che ti fa comodo, ha detto vettel era nettamente il piu’ veloce in pista, e la ferrari ha sacrificato il pilota piu’ veloce cioe’ vettel sbagliando…e nelle ultime 2 gare in gara ha bastonato il fenomeno pinagina leclerc… Ma tu avrei letto o interpretato Ie frasi come le vedi solo tu come con le gare tu vedi gare che vedi solo tu… Comunque te lo ripeto non capisci niente di f1 guarda altro o almeno non fare certi commenti che sono imbarazzanti x te…

      1. Ma se vettel cambia squadra, continui a tifare per lui oppure lo segui?

  7. Dai il piagnucolone rosso è un costruito e lo sappiamo..ma almeno ha tirato fuori la palla e ha fatto un torti ai fiattari..bravooooi

  8. egregio sig. Zapelloni, io uno come Francesco lo assumerei di corsa. Ha una memoria storica da farmi invidia. IO non ricordo nemmeno cosa ho mangiato a colazione stamattina e questo ricorda classifiche e piloti degli ultimi 20 anni. Rovescia una valanga di parole (direi vomita) senza senso e spesso pure sgrammaticate dimostrando che quando non ha argomenti per difendere il momento attuale, l’unica cosa che riesce a fare è ricordarsi che un tempo le soce erano differenti. Ma un pirla simile perchè deve sempre commentare quello che scrivo? IL blog è di Francesco. Che se ne andasse a …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.