Pagelline #UsGp #Hamilton e Bottas perfetti. #Ferrari bocciata. #Max stia zitto

Pagelline statunitensi con sorpresa negativa per la Ferrari che non è mai entrata in partita…

10 a Lewis Hamilton sei volte campione del mondo con vista sui record di Schumacher. È il miglior pilota in pista uno dei migliori della storia. Ha imparato a vincere senza voler per forza stravincere. In una stagione ormai commette pochissimi errori.

9 a Bottas perché prendersi pole e vittoria non è impresa da poco se il tuo compagno ha voglia di vincere. È probabilmente la sua miglior stagione ma non sarà mai un campionissimo.

8 a Vettel perché andare a complimentarsi con Hamilton è un gesto da sportivo vero. Rode dentro perché sa che a 6 titoli lui non ci arriverà più ma invece di nascondersi va a stringere la mano al più forte. Bravissimo.

7,5 ad Albon. Era ultimo dopo il primo giro… ha riportato la Red a Bull dove deve stare senza sbagliare nulla con tre soste. Si sta guadagnando la riconferma.

7 a Ricciardo e non solo per il casco texano. Ha regalato un po’ di ossigeno alla Renault chiudendo davanti alle McLaren che in qualifica gli erano state davanti.

6 a Verstappen che festeggia con un podio il suo centesimo gran premio. Dopo le scemate messicane un weekend senza errori con una buona qualifica e una gara dove ottiene il massimo.

5 a Leclerc. Magari non è stata colpa sua ma in tutto il weekend non è mai stato in partita per la pole e il podio. Si consola con il giro più veloce e portando a 19 punti il suo vantaggio su Vettel. Ricordiamoci che è un debuttante.

4 a Magnussen che è rimasto senza freni (forse li ha usati troppo!) provocando le bandiere gialle che hanno impedito l’ultimo assalto di Verstappen a Hamilton.

3 alla Racing Point che ha rovinato ancora prima del via la gara di Perez (voto 8) costringendolo a scattare dai box. Avrebbe potuto finire a punti…

2 a Verstappen. O meglio alle sue esternazioni. Prima dice di essere entrato nella testa di Hamilton e fa un po’ ridere. Poi fa strane allusioni sulla mancata competitività Ferrari: “è ciò che succede quando smetti di barare”. Scorretto è disinformato.

1 alla Fia. Faccia chiarezza e cancelli le allusioni contro la Ferrari. Le risposte date finora non bastano più.

0 alla Ferrari che è tornata a non capire le gomme dopo aver sognato di chiudere l’anno vincendo tutto. Scatta anche l’allarme affidabilità per il motore… A chi la accusa va ricordato che Leclerc era in gara con il motore Evo2 e che Vettel non ha in pratica corso dopo che in Q era stato a 12 millesimi dalla pole.

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

13 Comments

  1. Il problema di verstappen è chi l’ha esaltato, già il commento di ieri su hamilton fa capire molto, sembrava essere cambiato invece è lo stesso presuntuoso di sempre, per questo ritengo leclerc più forte non ha la sua umiltà.

  2. se si sospetta che Mercedes abbia (o abbia avuto) il pulsante magico, allora và bene ma se si sospetta la rossa, no! Comunque la si veda tra la prima parte di campionato e la seconda c’è stato un balzo nelle prestazioni piuttosto sospetto. Storicamente ferrari non ha mai recuperato in stagone e vedere che in tre settimane ha addirittura messo alle corde Mercedes appare perlomeno strano. poi sarà evidente che non c’è nulla di anomalo ed hanno azzeccato la mossa corretta e tutto finirà a tarallucci e vino ma da qui a criticare pesantemente un protagonista del circus (l’avesse detto una persona esterna sarebbe stato diverso) ce ne passa. e anche la FIA ci sta mettendo del suo non precisando con forza che cosa abbia trovato (o non trovato)

    1. Il pulsante magico era legale che c’entra?

      1. Non ho detto che il pulsante magico fosse illegale. All’epoca fu fonte di molte polemiche (anche in quel caso fu la RB a sollevare la questione), così come lo furono i cerchi bucati, anch’essi, alla fine, autorizzati dalla FIA. Finirà allo stesso modo anche questa polemica però quello che ho voluto sottolineare è che se l’accusa è verso Mercedes, è un diritto, se è verso la rossa è un crimine.

      2. E pure i cerchioni forati…….ma al tempo c’era un certo impegno nel buttarla in caciara. Fumogeni ovunque per gettare ombre.
        Ma quando tocca alla Rossa……..

  3. Chi l’ ha detto che vettel non arrivera’ a 6 titoli? Basta dargli una macchina competitiva non come le ferrari….

  4. E Selma Ferrari invece avesse semplicemente deciso di non adottare are deLle soluzioni per non essere copiata e per tenersele buone in chiave 2020? In fondo ha messo il secondo posto costruttori in salvo e perché dovrebbe correre dei rischi? A volte queste richieste di chiarimenti sono solo fatte allo scopo di rivelare i segreti dei concorrenti

  5. Perché Sebastian non dovrebbe arrivare a 6 titoli?

    1. Dipende da che ferrari avrà

  6. Credo che la questione sia diversa, legale o illegale non è il problema. Il problema maggiore è che molto spesso la FIA fa grandi regolamenti ma poi quando i team trovano i punti grigi, non sanno più come valutare la legalità. Spero che nel 2021 (dato che ormai il 2020 ha i regolamenti del 2019 o almeno nella stragrande maggioranza) con l’uniformità di alcune caratteristiche sia più semplice dare risposte. Forse pecca di personale tecnico? Ricordiamo tutti che la parola LEGALE O ILLEGALE è solamente un compito della FIA e non dei piloti o dei DT. ABTONI, è un pò come la storia dei cerchioni forati della mercedes, ancora oggi non sappiamo se erano giusti o no, ma la FIA ha semplicemente dato una risposta perchè non aveva materiale su cui poter dare un commento.

    1. Esatto

  7. Alcune note per ricordare i fatti di storia recente. 1 il pulsante blu consentiva il consumo di olio che veniva aggiunto al carburante per picchi di potenza. Era legale, un’ottima astuzia tecnica, finché il regolamento lo ha premesso Mercedes l’ha usato. Nulla da dire e non vedo ombre. 2 Red Bull era stata pizzicata un paio di stagioni fa ad usare piccoli accumulatori illegali sulle sospensioni per poter correggere l’assetto in gara. Dopo esposto di vari team la federazione ha fatto chiarezza sul regolamento vietandoli, quindi Red Bull ha fatto marcia inditero. 3 la Ferrari in molte stagioni ha mostrato grandi recuperi nella seconda parte dell’anno (dai tempi di Schumacher), non sarebbe una novità.
    Prima di fare velate allusioni di irregolarità sforziamoci di essere obiettivi nei commenti. Già lo scorso anno la federazione ha tentennato troppo sulla questione dei fori sui cerchioni, ora vorrei che rispondesse velocemente per togliere dubbi o ombre. Almeno con coerenza chiedo oggi le stesse cose che scrivevo la scorsa stagione e mi trovo d’accordo con lei Zapelloni. Grazie.

  8. […] “La prestazione della Ferrari? Sono cose che succedono quando smetti di barare”, parole di Max Verstappen alla Tv olandese che ho già commentato nelle pagelle Leggi qui […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.