#Peugeot e #Rebellion ecco l'hypercar per l'endurance

PEUGEOT e REBELLION hanno deciso di unire le loro forze per affrontare le sfide del Campionato del Mondo Endurance (WEC) e della 24 Ore di Le Mans. Le due società sono iscritte dal 2022 nella categoria Hypercar, categoria che prevede l’utilizzo di propulsori ibridi. Faranno leva sulla passione comune per lo sport automobilistico, sul loro eccezionale albo d’oro e il loro know-how sportivo e tecnologico per fare brillare i loro colori in questo campionato.

Il campionato endurance rischiava di sparire dopo che molte case (Audi, Porsche…) lo avevano mollato prefendo buttarsi sulla Formula E. L’idea di aprirlo alle hypercar può tenerlo in vita e dare un nuovo boost alla serie che ha nella 24 ore di LeMans il suo fiore all’occhiello, la gara che da sola può far fruttare pubblicitariamente l’intero investimento.

Toyota ha già detto che ci sarà. Peugeot pure e adesso ci racconta che lo farà con Rebellion, uma garanzia di grande serietà. Peugeot ha Le Mans ha vinto tre volte ( 1992, 1993, 2009) con motorizzazioni differenti (benzina e diesel) ora ci prova con l’ibrido che è ormai un must per ogni vettura del gruppo Psa….

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti:

Jean-Philippe IMPARATO, CEO del brand PEUGEOT“PEUGEOT ha scritto delle belle pagine nella storia delle gare di endurance con le sue motorizzazioni benzina e Diesel e adesso vogliamo aprire un nuovo capitolo con la propulsione ibrida. L’annuncio della nostra pagonirtecipazione, qualche settimana fa, ha suscitato un grandissimo interesse. Siamo molto contenti, tanto più che questa nuova svolta sportiva ed energetica che attueremo accompagnerà i lanci delle nostre vetture Peugeot Sport Engineered. Sono ancora più convinto di quest’impegno perché siamo alleati con un grande partner. La passione, la perfezione e la performance di REBELLION sposano perfettamente i valori di PEUGEOT: Esigenza, Allure ed Emozione”.

Jean-Marc FINOT, Direttore di PSA Motorsport“Siamo molto contenti di poterci associare a uno dei grandi protagonisti delle gare di endurance. L’esperienza e il know-how di REBELLION Racing nel WEC sono una carta vincente per creare una squadra forte e affrontare il 2022 nelle condizioni migliori. La loro ultima vittoria a Shanghai lo dimostra. I ruoli saranno suddivisi in base alle nostre rispettive competenze e tutti lavoreremo nella sede di Versailles-Satory”.

Alexandre PESCI, Presidente di REBELLION Corporation“Ritengo che la passione delle nostre due aziende parli per noi, con un linguaggio comune e semplice. Costruiremo insieme una vettura e un team e ci batteremo in un campionato molto competitivo per costruire dei successi comuni”.

Calim BOUHADRA, Direttore di REBELLION Corporation“Siamo giovani, ambiziosi e ribelli! Sono fiero di vedere che con PEUGEOT condividiamo gli stessi valori! Il know-how tecnico di Peugeot Sport abbinato all’esperienza di REBELLION Racing saranno caratteristiche decisive per iniziare questa nuova era dell’endurance con ambizioni chiaramente dichiarate”.

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.