#Raikkonen is back, la #Ferrari pure. #Vettel non ancora

Raikkonen festeggia la 21esima vittoria della sua carriera

Kimi Raikkonen dopo 5 anni e 113 gp torna alla vittoria in Texas rimandando la festa mondiale di Hamilton, solo terzo a Austin, battuto anche da Verstappen. Vettel quarto dopo un bell’affondo a Bottas.

Kimi is back. Grande, finalmente perfetto dall’inizio alla fine 113 gran premi dopo la vittoria in Australia 2013, nel giorno in cui festeggia l’anniversario del suo mondiale 2007.

Kimi meritava di chiudere la sua seconda vita in Rosso con un successo. Ce l’ha fatta a tempo quasi scaduto ma ce l’ha fatta con una grande partenza e una straordinaria gestione della gara mentre Hamilton si avventurava in una gara sulle due soste con una rincorsa disperata e inutile.

Per la Ferrari finalmente una bella domenica nonostante l’ennesimo errore di Vettel che al primo giro,  attaccando Ricciardo si è girato ancora una volta… un altro errore che non viene poi cancellato dal recupero e dal sorpasso finale a Bottas.

Kimi ha corso alla sua vecchia maniera. Grande partenza con sorpasso a Hamilton alla prima curva. Cattivo a modo suo, cattivo quando basta. Poi ha gestito la gara non lasciandosi ingannare da Hamilton e dal box Mercedes quando le Frecce d’argento hanno anticipato lo stop per approfittare della Virtual Safety Car. Ma giocando d’anticipo Hamilton si è messo su una strategia con due stop e nonostante una rincorsa infinita, non ha pagato. Alla fine ha tentato l’assalto a Max per il secondo posto, ma ho commesso uno dei suoi rari errori.

Il suo quinto titolo è solo rimandato visto che comunque ha guadagnato ancora punti su Vettel. Sarà per domenica in Messico…

Il weekend texano ci restituisce una Ferrari protagonista come non capitava dal sabato di Monza. Ferrari forte in qualifica e in gara: senza l’errore di Vettel avrebbe addirittura potuto puntare alla doppietta visto che Max è risalito dal 18° posto al 2°… Ma il Vettel di quest’anno sbaglia davvero troppo e oltretutto quando sbaglia non ha fortuna perché ci rimette sempre lui.

Ma oggi è giusto festeggiare Kimi che libero da ordini di squadra e senza nulla da perdere è ritornato a gustare il sapore del successo. Se avesse corso sempre così…

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

91 commenti

  1. Dedicato a tutti quelli che lo definiscono “Bollito”….

    Michy

    1. Ma lei non sa quanto è buono il bollito

      1. Da buona Emiliana lo so…eccome se lo so…

    2. Dedicato alla scuderia Ferrari che non a saputo gestire i due piloti. Per come si sono messe le cose in prova, oggi e stata obligata a “tiffare” Raikkonen è si è visto il risultato. Questa vittoria è per Monaco 2017, Budapest 2017 è Monza 2018…..

    3. Dedicato alla scuderia Ferrari che non a saputo gestire coerentemente due piloti. Oggi, per come si sono messe le cose in prova, è stata obligata a “tiffare” Raikkonen, è si è visto il risultato. Questa vittoria è per Monaco 2017, Budapest 2017 è Monza 2018

  2. scusate: un pensiero per il miglior pilota della F1. vettel, altro errore, altro regalo. Ma shhh! è il migliore! vettel su Ricciardo: fuori vettel. Hamilton su Verstappen: il secondo resiste ed il primo è costretto ad andare largo. Ma nessuna toccata e nessuna scorrettezza

    1. Xhe scorrettezza avrebbe fatto vettel? Ahaha bella questa

      1. Nessuna oggi. Venerdì non ha rispettato la bandiera rossa

  3. Signor Zappelloni un immenso Kimi…forse un altro anno era meglio tenerlo in Ferrari…Leclerc oggi avrebbe gestito la situazione allo stesso modo? Mah…

    1. Beh kimi quando è in forma è super

  4. Felice per Raikkonen . E che gara Verstappen. Detto da un tifoso di Hamilton (quest anno)

    1. Giusto riconoscere chi oggi ha fatto meglio… bravo

  5. Comunque grande kimi sono veramente contento x lui… Grandissima gara.. E’ stato perfetto oggi… Se lo merita

  6. Egregio Zapelloni,

    La ringrazio di aver risposto al mio commento. Kimi Raikkonen è un campione e stop. È tornato in Ferrari quando la Ferrari non andava più.. 2014….e ha lavorato sempre per la squadra… Sempre leale…. Dal 2017 .. Quando la macchina seppur inferiore aveva recuperato. Ha fatto il secondo per la squadra e per Vettel… E ha sacrificato due vittorie Monaco e Ungheria…. Quest anno ha fatto il….massimo da seconda guida …. Non ha fatto praticamente nessun errore…. E se ha potuto ha aiutato Vettel… E questo aiuto qualche volta gli ha tolto opportunità….. E se non si fosse ritirato per colpe non sue qualche punto in più lo avrebbe… E non è un caso che oggi senza ordini e con le gomme che tengono, se no vinceva pure a Monza… Ha vinto. Quindi grande Kimi grande Campione e grande Uomo… La Ferrari gli deve riconoscenza e stop..buona serata e Kimi forever

    1. Bravo Davide !

      1. Concordo. Raikkonen tra i suoi alti e bassi è sempre stato dalla parte della squadra, anche nei momenti più difficili. Una vittoria che mi ha fatto gioire oggi, ma con l’amaro in bocca per Vettel. Dando per scontato che vada recuperato “di testa”, dubito che la dipartita di Kimi sia d’aiuto agli equilibri della squadra. È ovvio che il tempo avanza, che prima o poi sarebbe arrivata l’ultima stagione. Ma un conto è farlo con Marchionne presente a dare continuità di progetto e un team campione del mondo, un’altra cosa è adesso con la squadra in cerca di identità ed equilibrio interno ed una prima guida da ritrovare… chissà quali saranno le prissime puntate della saga Arrivabene-Binotto??

      2. Sarà una difficoltà in più davvero

  7. Zapelloni una domanda ma xche’ quando ce un contatto tra le ferrari e un’ altra macchina soprattutto la red bull si gira sempre la ferrari? E’ strana come cosa…

    1. Un mistero

  8. Marco se forzi sbagli… Nessun mistero… Oggi la macchina Vettel l ha persa lui ed è andato a sbattere contro Ricciardo. Punto

    1. Esattamente

  9. Grande gara anche di verstappen finalmente l’ ho visto cattivo anche contro hamilton… Speriamo di fare le ultime e gare con la ferrari competitiva come oggi e poi dagli errori di quest’ anno di essere piu’ forti l’ anno prossimo e che sia finalmente l’ anno per riportare i titoli a maranello…

    1. Purtroppo è così non resta che pensare all’anno prossimo

  10. Parlavo perche’ nei contatti si gira sempre la ferrari e non le altre… Nei contatti mica si girano sempre gli stessi di solito capita a tanti di girarsi a scuderie diverse ma la ferrari si gira sempre e solo lei contro le altre monoposto, soprattutto contro la red bull

  11. Scusi zapelloni ma ho sentito a sky dire che vettel ha problemi personali… Posso capire ancora di piu’ i suoi errori, perche’ non ha mai fatto tutti questi errori in un campionato.. Si dice abbia questi problemi personali dal gp della germania… Qualcosa ce sotto.. Io avevo sentito anche di problema con la moglie… Lei ne sa qualcosa?

    1. Non saprei. Mi informo

  12. Cosa ne pensa della strategia Mercedes? Secondo me un cambio gomme troppo anticipato seguito da uno troppo ritardato.

    1. Completamente sbagliata l’avesse fatta la Ferrari sarebbe stata massacrata

      1. sbagliata per puntare alla vittoria ma alla fine, per stare davanti a vettel, ha funzionato anche se il ferrarista ci ha messo molto del suo. Non si fosse girato, saremo forse qui a commentare un disastro Mercedes. Comunque con questo vantaggio, si possono anche studiare strategie diverse da quelle “normali”. C’è anche da considerare l’ormai noto problema che impedisce, a chi segue, di sopravanzare la macchina davanti se il potenziale non è enormemente diverso. Verstappen ha scalato 14 posizioni ma, salvo in qualche parte del circuito, non è mai riuscito ad avvicinare Raikkonen stando sotto al secondo. Idem Hamilton nei confronti di Verstappen. E Raikkonen, pur non potendo usare l’ala mobile, non ha mai dovuto soffrire alcun attacco da parte di Verstappen. Quindi, alla fine, sulla carta e stando ai tempi sui giri, anche la strategia Mercedes avrebbe potuto avere un senso. Forse non hanno considerato la difficoltà a sopravanzare l’avversario.Significativo che a 10 giri dal termine dal box ferrari avvisarono Raikkonen che Hamilton lo avrebbe raggiunto a tre giri dal termine: vuol dire che anche per loro, basandosi sui tempi e il degrado delle gomme, l’avvicinamento si sarebbe compiuto ed invece non è stato così.
        Qui nessuno lo dice ma alla fine, Hamilton ha allungato di altri 3 punti sul suo diretto inseguitore. Ai fini del campionato piloti, questo è l’importante. Mi fa tenerezza arrivabene che si esalta per la vittoria di Raikkonen o per il sorpasso di vettel a Bottas: ma glielo hanno detto che adesso il distacco è di 70 punti?

  13. Oggi tutti commenti al miele nei confronti di Rakkonen. Solo qualche settimana fà non era nemmeno degno di un sedile in ferrari. Oggi tutti ad elogiarlo anche per l’aiuto durante il campionato e ieri a criticarlo perchè non ha fatto il maggiordomo come Bottas. Oggi nessuno si ricorda di Monza e di Singapore lo scorso anno! Per me Raikkonen è sempre stato un buon pilota che non ha avuito, in ferrari, la possibiltà di esprimersi al meglio perchè considerato sempre secodna guida. Non era una schiappa ieri e non è un campionissimo oggi. Di certo ha numeri da non sottovalutare e ieri ha dimostrato che senza imporgli limiti, avrebbe potuto dire la sua anche a scapito di vettel. E lo stesso dicasi di Bottas: ieri ha fatto sfilare Hamilton due volte, scansandosi. Così è deprimente per un pilota. Capisco il mondiale e forse non era ieri la gara migliore per Bottas ma lasciargli un pò di spazion non sarebbe stato male.

    1. Kimi è un campione non un campionissimo

    2. ABTony, concordo con te, L’ho scritto nella mia risposta un po piu in alto su questa pagina. Io considero Raikkonen come un grande campione che, se lo lasci fare a dei periodi incredibili, basta ricordare il suo passaggio in Mercedes prima di andare in Ferrari in 2007 è come a fatto vincere la “Lotus”. Se non sei leale nei suoi confronti, soldi o non soldi, non si impegna piu di cosi. Oggi la Ferrari e stata “ogligata” a lasciarlo fare sua corsa è si è visto con quale fredezza a tenuto a bada Verstappen e Hamilton. Hamilton che non è contento del risultato è “deve parlare” con la squadra !!!!! Non è un buon perdente.

  14. Carissimo Zapelloni, grande gara in generale da parte di tutti (certo il solito errorino ma questa stagione ormai è archiviata così, a meno di 3 asteroidi nei succesivi gp sulla macchina di Hamilton). Grande gara perchè è da tanto che non si vede un arrivo così tirato in volata, vuoi che Hamilton alla fine abbia deciso di stare li bel tranquillo senza rischiare. Però ecco che arriva la questione: io non so il perchè in gara abbia sofferto così tanto con le gomme la mercedes (non che da tifoso ferrari non sia contento) però in un mia F1 vorrei che quando una macchina è a posto di setup, si possa spingere fino al limite senza doversi occupare delle gomme, mi spiego: ogni gomma ha un tot di giri massimo consigliati da pirelli, bene per quei giri la gomma non deve avere problemi di graining o blistering. So che sarà un’ utopia semplicemente perchè ci sono troppe variabili, speriamo che con le gomme 2019 sarà diverso. E poi prego, chiedere a Liberty la completa apertura del gas senza doverlo risparmiare vedi singapore primi giri.

    Speriamo nel 2019 di avere un Vettel meno pasticcione, perchè chiunque ne dica contro Vettel ricordi che quest’anno ne hanno vinte Hamilton e Lui la maggior parte, con qualche gara redbull e raikkonen.
    Vettel non è assolutamente da buttare, ma deve tornare il Vettel de-verstappenizzato. (spero che abbiate capito il senso).

    1. Ci sono molti aspetti da rivedere nei regolamenti ha ragione

  15. Avete detto che Kimi è un campione non un campionissimo e Vettel?

    1. Vettel di mondiali ne ha vinti 4…

  16. Buon giorno Dr. Zappelloni, alla luce dell’ennesimo errore di Vettel, non crede che la Ferrari farebbe meglio a lasciarlo a casa nei prossimi 3 Gp? Considerato che il Mondiale è ormai andato, forse, un pò di riposo non farebbe male al tedesco. Per il 2019, Sebastian va recuperato psicologicamente e mentalmente, perché da questo campionato 2018 esce con le ossa davvero rotte. A questo proposito, secondo lei, non crede che la Ferrari debba avvalersi della consulenza di qualche ex pilota, tipo Berger o Alesi, che possa aiutare Vettel a superare questo momento difficile? Più che un pistaiolo, per usare il termine utilizzato da Arrivabene a Suzuka, alla Ferrari servirebbe l’esperienza di un “Lauda” della situazione, altrimenti, dopo Alonso, si rischierà di bruciare un altro campione del mondo.

    1. Non credo. Un pilota deve tornare in forma correndo

  17. Il campionato e’ finito a singapore o forse a monza quindi se ieri ha guadagnato 3 punti non cambia niente… Kimi e’ sempre stato cosi negli ultimi anni grandi gare a gare dove spariva.. Che e’ un’ ottimo pilota nessuno lo discute..

  18. ps… sembra che Mercedes abbia avuto problemi di gomme perche la FIA le abbia fatto chiudere i buchi… questo supporta la mia teoria.. in Russia Bottas a fatto passare hamilton per paura che dopo dichiarassero illegali gli aggiornamenti…

    1. Ancora a credere che quei cerchi potessero fare la differenza….

  19. cio’ non toglie niente ai meriti di hamilton per questo mondiale… parliamo al momento di 70 punti…

  20. La storia dei cerchi zapelloni sembra vera perche’ guarda caso ieri sono tornati ad avere problemi con le gomme posteriori.. Se gli fanno tappare quei buchi nei cerchi anche in messico e hamno lo stesso problema e’ reale la cosa.. E 3 gare hanno fatto un sacco di punti con questo trucco diciamo… Oltre i demeriti di vettel e ferrari

    1. Vediamo

  21. possono averci guadagnato in prestazioni, si, ma il sacco di punti e’ piu dovuto agli errori Ferrari (sviluppo, muretto e Vettel) e alla bravura di Hamilton (a correre e a capitalizzare)

  22. Be 3 gare vinte con questo trucco diciamo sono 75 punti e sono stati molto decisivi x il campionato… Poi che ci sono errori di vettel e ferrari ok, ma quelle 3 gare sono state decisive x il mondiale direi…

    1. Ragazzi non si vince per dei cerchioni… fanno il paio con gli specchietti Ferrari…

  23. e se non avessero avuto i mozzi forati come sarebbero finite queste 3 gare grazie alla Ferrari? e dove sarebbe finita la mercedes? pensi davvero che sarebbe tanto diverso il risultato? la Ferrari era involuta, Vettel ha fatto gli autoscontri,….

    1. Certo la ferrari ha sbagliato ha portato aggiornamenti che non hanno funzionato e sono dovuti tornare indietro x essere competitivi.. Be’ se e’ vero la storia dei cerchioni non avrebbero vinto facilmente con mezzo secondo al giro e avendo risolto il problema delle gomme… O non credi? Poi magari vincevano lo stesso ma dubito che sicuramente avrebbero vinto…

  24. Be’ zapelloni come si spiega che all’ inprovviso con quei cerchi non hanno avuto problemi di gomme e hanno incrementato le prestazioni? E ieri guarda caso sono tornati i problemi alle gomme e non hanno piu’ dominato, certo anche perche’ la ferrari e’ tornata al setup usato fino a monza ma e’ tutto molto strano non crede? La prova si avra’ in messico se hanno gli stessi problemi e’ x quello… Comunque gli specchietti ferrari li hanno vietati praticamente subito… Non e’ la stessa cosa…

    1. Si ricordi che venerdì non hanno girato per nulla

  25. Francesco, a parte in Russia, dove comunque Hamilton nella peggiore delle ipotesi sarebbe arrivato secondo, ,ma…Giappone, Italia, Singapore…. dove era Vettel? non e’ merito dei mozzi

  26. Chi ti ha detto che sarebbe arrivato secondo? A singapore avevano gia’ questi cerchi li hanno introdotti a spa, e infatti a spa e monza, hanno incominciato ad avere beneficio poi diventato evidente da singapore.. Abbiamo capito che vettel ha fatto tanti errori, ma a singapore non c’ entra niente non ha fatto errori anzi aveva fatto una super partenza superando verstappen al via o l’hai dimenticato? Poi il muretto cob la stategia l’ ha fatto uscire dietro max e non aveva ritmo la ferrari a singapore non andava.. Noto che vedi solo gli errori di vettel, ma le grandi gare no… In giappone kimi cosa ha combinato e non ha fatto errori? Niente neanche ha insidiato le mercedes.. Quindi… Non e ‘solo colpa di vettel quest’ anno e comunque lui i suoi errori li ha ammessi leggiti cosa ha detto oggi..

  27. Poi prima dici che la teoria e’ hanno fatto passare hamilton in russia x paura che dopo i cerchioni fossero illegali ora dici cosa c’ entrano i mozzi? Allora la ferrari ha perso il campionato x errori suoi e di piloti, ma se in quelle 3 gare poteva sperarare di accorciare e riaprire il campionato e mercedes ha preso il largo se sono illegali c’ entrano eccome in parte ma c’ entrano… Erano le 3 gare x riaprire il campionato .. Hamilton senza cerchioni forati, non mi sembra abbia fatto la differenza, ha fatto pure un’ errore certo ininfluente ma anche perche’ ha 70 punti di vantaggio.. Comunque hamilton merita il titolo e’ stato piu’ forte di vettel di testa…

  28. Dico che i cerchioni hanno migliorato le prestazioni (durata gomme). Ma tu dici che grazie a questi hanno 75 punti in più. Io dico di no. Perché la Ferrari causa muretto, involuzione tecniche e ERRORI dei piloti non ne avrebbe approfittato. Tutto qui. La Mercedes anche senza cerchioni forati era ed è la seconda forza del mondiale. Chi avrebbe vinto a Suzuka? Chi a Singapore? Chi in Italia?

  29. Ps… Hamilton non ha fatto un errore. Ha provato a passare Verstappen nell unico punto posssibile perché Verstappen aveva fatto un errore. Ha preso un rischio (provare a passare Verstappen che non ha niente da perdere) ben gestito. Non e’ un errore. L’errore è stato del muretto Mercedes (e anche di Hamilton di accettare la decisione del muretto,

    1. Se tenti di passare un avversario e non ci riesci anzi vai lungo e’ un errore…

      1. E’ andato lungo perché se chiudeva la curva cozzava contro Verstappen. Non poteva scomparire dal fianco di Verstappen dopo una serie di curve affiancati. O andava lungo o cozzava. Dove è l errore? Non ha sbagliato la staccata come Vettel a Singapore. Tecnicamente non ha sbagliato. Ha sbagliato a non finire il sorpasso? Ma quella è bravura di Verstappen non errore di Hamilton

      2. L’errore è tentare il sorpasso e non riuscirci

      3. Ha ragione zaoelloni e’ un’ errore poi che se lo poteva permettere e’ un’ altro discorso… E’ un’ errore punto..

    2. Poteva aspettare a passarlo vista la differenza di motore come avete detto di vettel a suzuka… Ha sbagliato il punto dove cercare di passarlo e’ andato lungo.. Non e’ che se lo fa hamilton non e’ un’ errore.. Ecco quando parlavo di coerenza.. A singapore dove avrebbe sbagliato vettel la staccata? Ma se in partenza ha fatto un super sorpasso a verstappen.. Bo…

      1. Un conto è provarci, sbagliando, a 2 giri dalla fine del GP, un altro è tentare, e sbagliare, alla prima curva quando hai davanti a te ancora tutto il GP. E vettel questo errore lo ha ripetuto anche a Monza e anche in USA. Questa è la differenza tra Hamilton e vettel: l’uso del cervello e capire che puoi attendere o meno.

      2. Ha sbagliato punto e’ inutile che lo difendi… Poi nessuno l’ha criticato perche’ ha 70 punti di vantaggio o ma non e’ che quando sbaglia hamilton non lo devi dire.. Poi poteva anche non provarci visto che il campionato l’ ha gia’ vinto… Ha provato ha sbagliato punto… E’ andato lungo poteva aspettare il rettilineo… Vettel certi sorpassi doveva farli subito perche’ doveva recuperare un sacco di punti non puo’ fsrli a 2 giri dalla fine quando la mercedes era gia’ andata via..

      3. forse l’italiano non è il suo forte. se vuole scrivo in inglese. Io non sto assolutamente difendendo Hamilton per l’errore che ha fatto. Ho solo scritto che, secondo me, è meglio fare quest’errore a due giri dal termine piuttosto che alla prima curva. E’ evidente che vettel deve cercare di superare il prima possibile gli avversari ma su un GP che dura oltre 50 giri, farlo alla prima curva o al secondo giro cosa cambia? E’ qui che si vede anche la freddezza e l’intelligenza di un pilota. Hamilton ha provato nell’unico momento in cui il distacco era sceso a 3 decimi. In rettilineo non riusciva a stare sotto al mezzo secondo. Poteva anche evitare, come scrive lei, tanto non avrebbe comunque potuto chiudere la pratica la scorsa domenica. Sono piloti che corrono per vincere, sempre e comunque, salvo che qualcuno gli ricordi che è meglio prendere pochi punti che nulla. Di “ragionieri” al volante ne ricordo solo uno: Nili Lauda.

  30. A me sembra che hamilton nel tentare di sorpassare max sia andato lungo o no? Poi con 70 punti di vantaggio se lo puo’ permettere.. Poi avete detto che lui ha le palle di contraddire ik muretto quando pensa che loro fanno scelte sbagliate, come doveva fare vettel a suzuka con le gomme intermedie che non dovevano mettere sulle ferrari… Be’ se quei cerchioni hanno dato un vantaggio di mezzo secondo al giro, penso che in russia, giappone ecc la ferrari anche con errori di setup poteva almeno giocarsela… Poi essere la seconda forza e non la prima con mezzo secondo di vantaggio cambia o no?

    1. Mezzo secondo al giro per i cerchioni… dai ragazzi… fosse così secondo voi la Ferrari non avrebbe fatto casino per farlo sapere a tutti?

      1. Infatti Il mezzo secondo (esagerato) è stato perso da ferrari non guadagnato da mercedes. Vero é che far durare le gomme di piu’ porta dei vantaggi e si può anche spingere di più . Ma quelle gare la Ferrari non le avrebbe vinte comunque in altre parole. Hamilton merita .

      2. La Ferrari ha cassato le novità introdotte in quelle gare ed è tornata veloce… aveva perso più la Rossa che guadagnato la Mercedes

      3. Il vantaggio non è in termini di tempi sul giro ma di durata degli pneumatici. Negli USA infatti si è visto l’anomalo consumo degli pneumatici della Mercedes. C’è anche da dire però che la FIA solo 5 giorni fà aveva accettato la soluzione perchè aveva un effetto aerodinamico trascurabile e poi, prima della gara, ha imposto alla Mercedes di tappare i fori con il silicone, senza peraltro fare alcun comunicato pubblico. Sembra che anche loro non sappiano bene cosa decidere.

      4. Hanno poi deciso di vietarli dal Messico… come fecero con i retrovisori Ferrari

      5. Infatti l’ ha fatto…

  31. Poi se alla fine come sembra fossero illegali e hanno tratto benefici in prestazioni e x le gomme come la mettiamo? Probabilmente avrebbero vinto lo stesso, na hanno sempre vantaggi, non vengono penalizzati, bottas nelle prove ha rallentato troppo ma niente penalizzazione in belgio fa andare quasi a muro niente, hamilton in germania taglia la corsia nel box e rientra in pista e niente, poi hanno meritato pero’ se permetti le decisioni della fia sono strane molto strane…

  32. Quindi la ferrari ha perso quel mezzo secondo e la mercedes oltre al non consumo anomalo delle gomme non ha guadagnato niente in prestazioni.. Ma se hanno detto che fanno anche da parte aerodinamica.. Comunque se potevabo spingere di piu’ ci hanno guadagnato.. Zapelloni come mai allora guarda caso non hanno avuto piu’ le prestazioni di prima? Ok la ferrari con il vecchio set up ma non puo’ essere solo x quello… Che hamilton abbia meritato non ce dubbio, ma questa storia non quadra

    1. Le ho detto che in Texas non hanno potuto provare su asciutto e poi in qualifica non mi pare non avessero prestazioni

      1. Stiamo parlando che non hanno piu’ quel vantaggio nelle prestazioni… Infatti ora sono pari alla ferrari come lo erano prima di questo trucchetto. . va be’ vedremo la prova in messico

  33. Anche in gara, se si parla di prestazioni, non erano inferiori: Hamilton ha inanellato una serie di giri veloci. Poi non è riuscito a superare Verstappen ma con le gomme a posto di sicuro non ha sofferto.

  34. In gara quando aveva fatto tutti quei giri veloci era xche’ aveva fatto il pit stop e aveva gomme fresche…

    1. infatti, è esattamente quello che ho detto anch’io: a livello di prestazioni in termini di tempo le gomme, fresche, non hanno svantaggio rispetto a quelle ferrari per cui la differenza dovuta ai fori è solo in termini di durata. E comunque mezzo secondo al giro è da fantascienza

  35. La ferrari in russia e singapore ha preso 5-6 decimi o sbaglio? E’ normalebche se aveva le gomme piu’ fresche andava di piu’ fmdi kimi che ne aveva usate da tanti giri.. Sempre e’ cosi quando metti gomme piu’ fresche sei molto piu’ veloce di chi e’ ancora in pista con gomme usate… Anche la red bull quando mette gomme fresche e mercedes e ferrari sono ancora con gomme usate, vanno piu’ forte rispetto a loro… Quindi da come leggo, la mercedes e’ rimasta come prestazioni uguale a prima i cerchioni servono solo x far durare le gomme di piu… E la ferrari con gli aggiornamenti ha perso 4-5 decimi rispetto a mercedes… Ma dai … Leggetevi l’ articolo di giorgio piola spiega che questi cerchi fanno anche da aerodinamica quindi hanno guadagnato anche nelle prestazioni oltre al consumo gomme

  36. Ho letto molto di quello che ho trovato sui cerchi forati. Ad agosto, Giorgio Piola, che stimo, aveva scritto che la soluzione adottata era riferita ad evitare un surriscaldamento dello pneumatico e non c’è alcun riferimento ad eventuali guadagni aerodinamici. Quando ferrari ha reclamato, la FIA ha accertato che ci fosse effettivamente un guadagno dal punto di vista aerodinamico che però è stato classificato come minimo. Nel sito motorsport c’è un’analisi su questo problema e si dice che se non ci saranno disposizioni più chiare in merito all’adozione di queste soluzioni, nel 2019, quando le norme sugli pneumatici cambieranno, ci potrebbero essere team che sicuramente studieranno soluzioni sulla base di quelle odierne adottate da Mercedes, ma sbizzarrendosi in merito. Per quanto io capisco e per quello che leggo, quindi, a me pare che oggi non ci sia un guadagno significativo in termini aerodinamici. Charlie Whiting ha dichiarato che è necessaria una chiarificazione per il 2019 ma che, per il momento, quanto occorreva è già stato chiarito. Le opinioni diverse saranno vagliate e discusse dal gruppo di lavoro sulle questioni tecniche. io non ho le conoscenze tecniche necessarie a valutare questa situazione però credo che ogni team cerchi di trovare soluzioni adottabili leggendo tra le righe del regolamento. A chi di dovere spetta il compito di valutare sia legali o meno. Mi pare che ogni anno ci siano discussioni in merito. Quest’anno tra specchietti, batterie e cerchi ci sono stati questi casi; lo scorso anno era l’olio nel carburante, altrte volte l’ala che non era così rigida. Mi sembra che affermare che Mercedes abbia portato (quasi) un suo pilota a vincere il mondiale solo avvantaggiandosi con i cerchi forati, sia piuttosto riduttivo.

    1. Sono d’accordo con lei. Comunque i cerchi sono stati vietati e dal Messico non li vedremo più

  37. Nel articolo di piola ce scritto che ce’ un vantaggio anche aerodinamico e anche se fosse piccolo, aggiungendolo al consumo gomme che non avevano piu’ e quindi potevano spingere di piu’ il guadagno ce stato… Non puo’ all’ improvviso in un mese guadagnare almeno 4 decimi sulla ferrari.. Ok errori di set up ferrari e tutto il resto ma ha influito nel loro recupero x 5 gare.. 5 gare non sono poche… Nessuno dice che hanno vinto x quello pero’ ha contribuito e nella parte decisiva del campionato in quel momento… Comunque vincono perche’ sono stati piu’ forti

  38. Pero’ sta di fatto che i loro piloti non vengono penalizzati, hamilton in germania, bottas in belgio e ad austin, gomme 0,4 ribassate fatte perche’ apposta x loro perche’ si sono lamentati che le consumavano troppo.. Diciamo che il loro campionato vinto e’ meritato ma senza qualche ombra…

    1. Non mi risulta vettel e raikkonen siano stati penalizzati per gli specchietti o per la batteria.Sempre e solo a voler vedere a senso unico. Li vincessero in pista superando tutti gli avversari i mondiali e non a tavolino cercando solo di scoprire come fare a fregare gli altri. E’ un mondo dove è evidente ci siano degli sgambetti più o meno nascosti. Per vincere la strategia è una sola: arrivare davanti agli altri e se a parità di macchina, anzi forse pur avendone una migliore, un pilotino di 21 anni ti svernicia 16 macchine e partendo da penultimo arriva secondo ed il suo campionissimo, dopo che si è girato, da quattordicesimo arriva quarto, forse mi farei una domanda e mi darei una risposta: troppo scarso!

  39. Si vede che quello a senso unico sei tu ma mi avevo detto di non parlare con te …primo la ferrari le batterie non le hanno vietate mo risulta, secondo gli specchietti li hanno vietati subito r nonne ha beneficiato, terzo il tuo verstsppen fenomeno quando vincera’ 4 titolo del mondo poi puoi parlare… Vettel scarso… Ahaha si vede quanto ne capisci di formula 1… 6 unn tifoso di hamilton e mercedes l’ abbiamo capita.. Tu non ci arrivi proprio di tuo e non capisci quando uno scrive… Ora perche’ e’ arrivato secondo ti ricordo che ci sono solo 6 macchine che sono competive, ricciardo a sempre problemi, verstappen piu’ forte di vettel? Ah si quello a cui consentono tutto.. Mi fai sempre piu’ ridere.. Poi espertone vattiva leggere se i mozzi non facevano da aerodinamica per quello li hanno vietati grande abtony l’ espertone..

  40. Ti 6 dimenticato espertone tutti le cavolate di verstappen all’ inizio dell’anno e l’ anno scorso? Quando faceva l’ autoscontro contro kimi e vettel? Quest’ anno quando in china a sbattuto fuori vettel? E a baku rucciardo? A suzuka hai avuto il coraggio di scrivere che rivedendo l’ immagini si vede che verstappen non va per prendere kimi, e l’ anno scorso con kimi almeno 2 volte guida scoretta e niente ma niente e parli? Io tuo fenomeno non fa gli autoscontri non va addosso agli altri e si gira? A monaco x 2 anni di fila contro il muro non ti ricordi? Ma non farmi ridere e si obbiettivo e non girarti le cose.. Ah hamilton domenica non ha sbagliato poi lui l’ ha fatto a 2 giri dal termine, grazie al cavolo con 70 punti di vantaggio.. Vettel troppo scarso 4 volte campione del mondo piu’ di 50 pole e vittorie record di gioventu’ campione del mondo ecc..lascia perdere mi fai solo ridere … Ah poi espertone,se vietano una cosa e’ perche’ ti da’ dei vantaggi nelle prestazioni senno’ non le vietano espertone.. Non perdo tempo a rispondere a uno che non ci arriva e tifosoda bar come te

  41. We espertone abtony, ho allena letto con il tuo fenomeno verstappen ha detto quando una si deve prendere rischi alla velocita’ che andiamo si possono commetere errori. Quindi ha giustificato i suoi errori, e lui non ha la pressione di vettel e non lotta x il campionato… E visto che leggi gli articoli leggiti du motorsport vettel deve pensare solo a guidare, lui dal 2015 quando e’ arrivato ha aiutato la squadra nello sviluppo della macchina, lui deve fare come in red bull pensare solo a guidare non pensare anche ai problemi ferrari.. Leggo lui e’ un campione dotato di talento, si vede che non e’ sereno e per di piu’ ha problemi familiari e lui e’ un ragazzo sensibile che tiene molto alla privacy, non e’ da lui fare tutti questi errori continuamente.. Ce un motivo dietro a tutti questi errori espertone, che parli parli.. Vettel troppo scarso.. Espertone scrivi altro fai piu’ figura…

  42. auguri francesco. sa tutto leì di F1. io, per quanto mi riguarda, non scriverò più nulla nei suoi confronti. Tenga pure le sue idee. Per carità, non ho la pretesa di fare cambiare idea a nessuno, non mi fraintenda, ma se c’è un confronto corretto posso anche continuare. Uno che trova 10 mila scuse per giustificare le incapacità della ferrari e di vettel senza mai riconoscere che in pista ci sono altri 25 piloti che, chi più chi meno, lottano per un posto al sole, per me capisce poco non di F1 ma di tutto. Una volta credo di avreglielo già detto: a me supportare Hamilton o vettel non viene in tasca nulla. Se domani vettel dovesse vincere il mondiale sarò ben felice di congratularmi, ma da qui a definirlo meglio di Hamilton, oggi, ce ne corre. io almeno la penso così e credo di essere in buona compagnia. Buonanotte

  43. Ahaha tu 6 contro vettel e la ferrari non ti girare le frittate. Hai detto che vettel e’ troppo scarso che verstappen e’ un fenomeno… Uno che ha vinto 4 mondiali piu’ di 50 gare e pole ecc, confrontarlo con verstappen ma come fai? Un giorno magari ora lascia stare.. Poi che verstappen e’ forte concordo ma x te sono tutti meglio di vettel.. Ti ho scritto cose che hanno detto e dicono opinionisti di testate importanti.. Poi che a te non piaccia e’ un’ altro discorso ma definirlo scarso e tutto quello che dici fai ridere… Ti saluto esportone abtony

  44. ragazzi, calma

  45. calmissimo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.